La Lazio sfida il Napoli: il gioiello della nazionale fa gola anche a Sarri

0
253

Il momento calcistico molto particolare ha fatto in modo che le attenzioni di molte squadre cadessero su un interessante profilo.

Nelle scorse settimane grazie anche ai vari impegni della nazionale guidata da Roberto Mancini abbiamo potuto osservare alcuni profili che di certo non sono passati inosservati ai grandi club. Tra questi troviamo sicuramente il Napoli di Aurelio De Laurentiis impegnato  a costruire una squadre per la prossima stagione che possa finalmente puntare con determinazione al titolo.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri Spada/LaPresse

L’edizione odierna del Corriere dello Sport ipotizza un duello per niente da sottovalutare tra due compagini di Serie A con una guida tecnica ben delineata, per questo alla ricerca di prospetti dalle specifiche caratteristiche. Le due squadre di sono già incrociate per la verità nel corso delle scorse settimane per questioni riguardanti il mercato, con risultati non del tutto soddisfacente.

Napoli e Lazio nei giorni scorsi hanno infatti parlato di specifici scambi di calciatori, almeno stando a quelle che sono le voci di mercato arrivate all’opinione pubblica. Luis Alberto messo sul piatto dai laziali di Maurizio Sarri per arrivare prima a Zielinski e poi a Mario Rui. Trattative complicate che riporterebbero alcuni pupilli dell’ex allenatore del Napoli sotto la sua guida.

Sfida Sarri-Spalletti per il gioiellino della nazionale

Insigne con Jorginho
Lorenzo Insigne e Jorginho si allenano con la Nazionale (LaPresse)

Quello che è rimasto a tutti, in maniera assolutamente decisa, dell’ultima esperienza della nazionale di Roberto Mancini nelle varie gare che l’hanno vista protagonista nei giorni sorsi è stato l’approccio di alcuni calciatori all’azzurro. Tra questi, qualcuno ha di certo concentrato su di se gli occhi di qualche squadra di Serie A, Lazio e Napoli per l’appunto.

Stiamo parlando di Salvatore Esposito, piccola perla della Spal, ruolo centrocampista. Classe 2000 con contratto in scadenza il prossimo anno, e nelle scorse settimane l’interesse di numerose società di Serie A. Valutazione attuale del calciatore, circa 3 milioni di euro, prezzo assolutamente alla portata della stragrande maggioranza delle società della massima serie italiana.

Lazio e Napoli sarebbero interessate al calciatore, con la società capitolina che spera nei buoni rapporti con il procuratore Pastorello. Si attende il momento giusto insomma, per affondare il colpo decisivo e magari chiudere la trattativa.