Petagna, il Napoli fa il prezzo per il suo bomber: Monza avvertito

0
224

Il Napoli sta svolgendo a Dimaro i primi giorni di ritiro, ma Andrea Petagna potrebbe lasciare il team azzurro nelle prossime settimane.

E’ cominciata da pochi giorni la stagione 2022/23 per il Napoli, impegnato nel ritiro di Dimaro in programma fino al prossimo 19 luglio. Il gruppo di Luciano Spalletti è quasi al completo, considerando il rientro dei giocatori che sono stati impegnati con le rispettive nazionali fino alla metà di giugno. C’è tanta attesa per il rientro di Kalidou Koulibaly, viste le tante indiscrezioni di mercato che ruotano intorno a lui ma ci sono anche altri calciatori che potrebbero lasciare il team azzurro nei prossimi giorni. Uno di questi potrebbe essere Andrea Petagna.

Petagna esulta
Andrea Petagna con Malcuit (Ansa Foto)

Il centravanti, infatti, dopo due anni al Napoli trascorsi da ‘riserva’, ha voglia di un nuovo progetto tecnico per rigiocare con una certa continuità. Petagna ha disputato in maglia azzurra 62 gare, ma molte di queste le ha giocate come subentrante. Il calciatore è  comunque riuscito a trovare più spazio ‘grazie’ agli infortuni di Victor Osimhen, il quale è stato costretto a restare fermo ai box per tanto tempo per problemi fisici in entrambe le sue stagioni azzurre.

Nonostante le poche chances dal primo minuto, Andrea Petagna si è fatto trovare pronto. L’attaccante, infatti, in questa stagione ha segnato 3 gol, tuttavia due di questi sono stati decisivi nelle vittorie contro il Genoa (girone di andata) e la Sampdoria (nel girone di ritorno). I pochi minuti giocati negli ultimi anni, quindi, non hanno compromesso il pedigree del giocatore, considerando il forte interesse del Monza neopromosso. 

Il Napoli ha rifiutato la proposta del Monza per Andrea Petagna: le cifre

Petagna in azione contro il Cagliari
Petagna in azione contro il Cagliari (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, infatti, il club di Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani sta facendo sul serio per prendere Andrea Petagna. Tantoché ha proposto al Napoli un prestito oneroso da 5 milioni di euro con un diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro, ma il club partenopeo ha rifiutato questa offerta. Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, di fatto, valutano il proprio attaccante ben 20 milioni di euro.

Andrea Petagna, sempre come scritto dal quotidiano sportivo, nel frattempo potrebbe anche sfruttare l’occasione di essere l’unico centravanti dietro a Victor Osimhen a disposizione di Luciano Spalletti. Il centravanti, quindi, potrebbe riuscire  a trovare più spazio l’anno prossimo, visti i tanti impegni tra campionato, Champions League, Coppa Italia e Mondiali. 

Monza-Petagna, il forte legame tra Galliani ed il centravanti azzurro

Galliani parla con Fognini
Galliani con Fognini (Ansa Foto)

I 20 milioni di euro richiesti dal Napoli ha spaventato un po’ l’interesse del Monza che, però, non sicuramente non demorderà. Adriano Galliani, infatti, spingerà ancora per prendere Petagna, considerando il rapporto che ha con il giocatore. Questo legame particolare tra i due è stato confermato anche da Beppe Riso, agente del calciatore: “La trattativa tra i due club è in corso. Galliani ha preso Andrea a 14 anni, si amano da un bel po’ di tempo”.