Koulibaly saluta Napoli: il post è strappalacrime – VIDEO

Dopo tantissime indiscrezioni, Kalidou Koulibaly ha voluto salutare la piazza di Napoli con un bellissimo post pubblicato su Instagram.

E’ successo tutto in pochissimo tempo, ma Kalidou Koulibaly è ormai un nuovo calciatore del Chelsea. La ‘bomba’ è scoppiata nella giornata di martedì e la trattativa tra il senegalese ed i ‘Blues’ si è conclusa velocemente. Il club inglese è riuscito ad accordarsi rapidamente anche con il Napoli sulla base di 40 milioni di euro, ovvero la cifra richiesta da Aurelio De Laurentiis per cedere le prestazioni di uno dei leader del gruppo guidato da Luciano Spalletti. 

Koulibaly saluta i tifosi del Napoli
Kalidou Koulibaly saluta i tifosi del Napoli dopo il match contro il Torino (LaPresse)

L’offerta del Chelsea era irrinunciabile soprattutto per Kalidou Koulibaly, il quale percepirà 10 milioni di euro più bonus per i prossimi cinque anni. Il calciatore è volato mercoledì a Londra per svolgere le visite mediche di rito con il suo nuovo club. Nella giornata di oggi, invece, ha preso un aereo per raggiungere i suoi nuovi compagni negli Stati Uniti, dove stanno disputando una tournée.

Le due società, al momento, ancora devono comunicare il trasferimento ma ad ufficializzare l’operazione è arrivato in questi minuti un lungo post di Kalidou Koulibaly pubblicato sul suo profilo ufficiale di ‘Instagram’, in cui ha salutato tutta la piazza di Napoli con delle bellissime parole che stanno sicuramente facendo piangere tutti i sostenitori della squadra azzurra in giro per il mondo.

Addio di Kalidou Koulibaly, le bellissime parole del calciatore senegalese

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kalidou Koulibaly (@kkoulibaly26)

Il senegalese, infatti, ha lasciato a queste parole il duro compito di dire addio a persone che l’hanno inneggiato per ben otto anni: “1 giugno 2014, una data indimenticabile: il mio arrivo a Napoli, l’inizio di una storia di amore puro. Ero un ragazzo timido, ma avevo tanta voglia di dimostrare al mondo che potevo farcela! Vittorie, sconfitte, gioie, delusioni. Troppe emozioni vissute: impossibile sintetizzarle. Ma conservo tutto sia nella mia mente che nel mio cuore”.

La lunga lettera di Kalidou Koulibaly poi continua: “A Napoli sono nati i miei due figli. Ho conosciuto persone che saranno per sempre parte della mia vita e che hanno fatto sentire a Casa me e la mia famiglia: dal primo all’ultimo momento. Grazie a te, Napoli, sono diventato l’uomo che sono oggi. Grazie al club, al Presidente, agli allenatori, a tutti i miei compagni di squadra con cui ho avuto il piacere di lavorare in questi anni. Grazie, Napoli e Napoletani, per tutto l’amore che ci siamo dati”.

Koulibaly: “Napoli sei stata tutto per me, ma è il tempo di una nuova avventura”

Koulibaly applaude
Kalidou Koulibaly (LaPresse)

Il post dell’ormai ex giocatore del Napoli si conclude così: “Sono orgoglioso di aver onorato con tutto me stesso e continuerò, all’infinito, a portarti nel cuore e a nutrire per te uno dei sentimenti più importanti per me: il rispetto. Sei stata, per me, tutto. Ora sento di dover partire e di rimettermi in gioco: è il tempo di una nuova avventura”.