Napoli, è fatta per il nuovo acquisto: dichiarazioni inequivocabili

Dopo tantissime polemiche, in serata ci sono delle dichiarazioni che hanno aperto la strada per il nuovo giocatore del Napoli.

Il Napoli ha terminato il primo ritiro della preparazione estiva, visto che si recherà a Castel di Sangro dal 23 luglio al 6 agosto. Questi giorni trascorsi a Dimaro sono stati molto particolari per la squadra di Luciano Spalletti, considerando che si è parlato soprattutto di calciomercato e non dei vari allenamenti o delle amichevoli contro l’Anaune Val di Non e contro il Perugia di Fabrizio Castori. 

De Laurentiis parla
Aurelio De Laurnetiis (Ansa Foto)

Il ritiro in Trentino, di fatto, è stato scosso dalla cessione di Kalidou Koulibaly al Chelsea. I ‘Blues’, nonostante il solo anno di scadenza del senegalese con gli azzurri, hanno dovuto elargire ben 40 milioni di euro per ‘costringere’ Aurelio De Laurentiis a cedere le prestazioni del difensore centrale. Dopo l’addio di uno dei loro beniamini, i tifosi partenopei hanno avuto anche lo smacco della scelta di Dybala di preferire la Roma alla squadra del loro cuore. 

L’argentino, infatti, nonostante il Napoli faccia la Champions League e la Roma l’Europa League, ha optato per il team guidato da José Mourinho, scatenando così tantissime polemiche tra i sostenitori azzurri. Tuttavia in serata sono arrivate alcune dichiarazioni che di fatto hanno aperto la strada per il nuovo acquisto di Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli in questa sessione di mercato. 

Napoli, le dichiarazioni del tecnico del Fenerbahce: “Kim andrà via”

Jorge Jesus
Jorge Jesus (LaPresse)

Jorge Jesus, allenatore del Fenerbahce, infatti, ha rilasciato dichiarazioni in conferenza stampa sulla possibilità di vedere Kim, primo obiettivo del Napoli per sostituire Kalidou Koulibaly, con un’altra maglia: “E’ stata programmata la sua cessione. Per me è stata una sorpresa, visto che l’ho saputo due giorni fa. Purtroppo il nostro club non può farci nulla, non possiamo trattenerlo perché il club interessato al calciatore pagherà la clausola rescissoria presente nel contratto. E’ stato un duro colpo ma abbiamo altri giocatori di ottimo livello, anche se Kim ha qualità molto importanti”.

Il tecnico portoghese non ha nominato il nome della squadra che prenderà Kim, ma il sudcoreano sarà un nuovo giocatore del Napoli. Come riportato da ‘Sky Sport’, infatti, il club partenopeo non ha ancora chiuso con il Fenerbahce, tuttavia è molto fiducioso di portare il difensore in Italia. Il calciatore negli ultimi giorni non si è allenato con il team turco, segnale inequivocabile della sua volontà di cambiare aria. 

Napoli-Kim, De Laurentiis costretto a pagare la clausola rescissoria

Kim in azione
Kim (LaPresse)

Il Napoli ha chiuso quindi per Kim, anche se bisogna dire che la trattativa non è stata per nulla facile. Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli sono stati ‘obbligati’ a pagare la clausola rescissoria di 20 milioni di euro al Fenerbahce, considerando il fortissimo interessamento del Rennes per il calciatore che è stato accostato anche all’Inter di Beppe Marotta e Piero Ausilio.