Napoli, è fatta per il bomber: manca un solo dettaglio

0
571

Il Napoli non sta chiudere solo per il sudcoreano Kim, ma anche per il bomber che coprirà il ruolo di vice Osimhen.

Sabato il Napoli comincerà il ritiro di Castel di Sangro, dove molto probabilmente ci sarà anche Kim. Il club partenopeo, infatti, è ormai prossimo a prendere il sudcoreano che andrà a sostituire al centro della difesa Kalidou Koulibaly. Anche l’agente del calciatore ha confermato l’ormai imminente trasferimento in Italia del suo assistito: “Abbiamo raggiunto un’intesa con il Napoli. Se nulla va storto, in settimana firmeremo un contratto”. Dopo l’arrivo del centrale, De Laurentiis e Giuntoli stanno cercando di chiudere anche un paio di colpi per il reparto offensivo .

Spalletti sorride
Luciano Spalletti al Maradona (LaPresse)

I dirigenti partenopei, di fatto, vogliono regalare a Luciano Spalletti almeno un paio di calciatori offensivi. Il primo nome sulla lista, dopo che Paulo Dybala ha deciso di accettare l’offerta della Roma di José Mourinho, è sicuramente quello di Gerard Deulofeu. Il Napoli sta seguendo da tempo l’ex Milan, ma ancora non ha trovato un accordo con l’Udinese dei Pozzo. 

Deulofeu è seguito anche da tante squadre spagnole, ma la sua priorità, almeno per il momento, resta sempre il Napoli. Il club partenopeo sta cercando di trovare un accordo con l’Udinese un possibile accordo sulla base di circa 18 milioni di euro e nei prossimi giorni potrebbe arrivare la svolta definitiva. Oltre all’ex Barcellona e Milan, gli azzurri sono anche sulle tracce di un bomber che possa ricoprire il ruolo di vice Osimhen.

Napoli, Giovanni Simeone arriverà dopo la cessione di Andrea Petagna al Monza

Petagna pensieroso
Andrea Petagna (LaPresse)

Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, infatti, il Napoli è sempre più vicino a Giovanni Simeone del Verona. Alla conclusione dell’affare manca solo la cessione di Andrea Petagna al Monza di Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani per circa 15 milioni di euro. In attesa dell’ufficialità del trasferimento dell’ex Spal al club lombardo, Cristiano Giuntoli si è comunque assicurato il consenso del ‘Cholito’.

Simeone percepisce al Verona circa un milione di euro, mentre al Napoli, sempre come scritto dal quotidiano sportivo, potrebbe arrivare, grazie all’aiuto a dei bonus legati sia ai gol che alle presenze, a 1,5 milioni di euro netti fino al 2027. Fino a qualche ora si parlava di una differenza di 3 milioni di euro tra gli azzurri ed i veneti, ma adesso l’intesa tra i due club sembra essere sempre più vicina.

Napoli-Simeone, si attende l’annuncio nelle prossime ore

Simeone esulta
Giovanni Simeone (LaPresse)

Come riportato da ‘Sportitalia’, infatti, è tutto fatto sia per la cessione di Andrea Petagna al Monza che per l’acquisto di Giovanni Simeone dal Verona. Gli annunci di queste due operazioni potrebbero arrivare già nelle prossime ore. Il Napoli con queste due operazioni è riuscito a trovare un gran bel vice Osimhen.