Dybala, il Napoli ha offerto più della Roma: il retroscena

0
281

Sul mancato arrivo di Dybala al Napoli si discute ancora tanto. Spunta un altro retroscena sull’offerta economica del club di De Laurentiis

Il mancato acquisto di Dybala ha fatto storcere il naso ai tifosi del Napoli. Avevano sognato il grande colpo, l’attaccante argentino dal talento indiscutibile e in grado di far sognare con i suoi colpi di classe. Un giocatore importante che poteva riportare entusiasmo, e perché no, riempire di nuovo il Maradona ad ogni partita. Insomma, una delle tante suggestioni estive che è rimasta tale, anche se la trattativa del club azzurro per arrivare all’attaccante c’è effettivamente stata, ma senza successo.

dybala
Dybala, il Napoli ha offerto più della Roma: il retroscena (Ansa)

Dybala ha scelto la Roma, dicendo “no” al Napoli e abbandonando la pista Inter, che non lo ha mai cercato con troppa convinzione. Quello che forse ha fatto il Napoli, che secondo il giornalista Giancarlo Padovan ha offerto addirittura più della Roma dal punto di vista economico. Eppure l’argentino non si sarebbe fatto ammaliare dal denaro di De Laurentiis, ma avrebbe scelto i giallorossi per motivazioni di natura progettuale. Questa la teoria di Padovan, che ai microfoni di Sky Sport 24 ha spiegato questo particolare retroscena di mercato:

Dybala e il “no” al Napoli: il retroscena sull’offerta economica

“Il club azzurro ha effettivamente trattato Dybala – ha detto Padovane il club azzurro era pronto a dargli più soldi. Eppure la Roma è stata più convincente. La squadra partenopea non è forte come nella scorsa stagione, ma non è ancora finita. De Laurentiis ha le molto chiare e sa cosa fare, anche senza l’arrivo di Dybala. Vuole una squadra sostenibile, e sa che per riuscirci deve tagliare gli ingaggi, anche vendendo i calciatori cedibili sul mercato. Koulibaly voleva andare via, non è colpa di De Laurentiis. Tra l’altro era anche l’ultima possibilit per il Napoli per fare un po’ di cassa e incassare qualche milione con la cessione del senegalese”.

aurelio de laurentiis
Aurelio De Laurentiis (foto LaPresse)

“Quello che i tifosi rimproverano a De Laurentiis città è il mancato acquisto di Dybala e probabilmente anche il non aver fatto un nuovo contratto a Mertens. Non aver trovato l’accordo con l’attaccante sembra quasi una colpa, ma il belga a 35 anni ha avuto un’offerta di 2.5 netti all’anno. Non voglio fare l’avvocato difensore di De Laurentiis, ma credo che il Napoli abbia sicuramente fatto la sua parte”, ha concluso il giornalista.