Mertens, una rivale affonda il colpo: la decisione del belga

0
370

Dopo l’ufficialità dell’addio dal Napoli, per Mertens potrebbero aprirsi le porte di una rivale del club partenopeo.

Dopo quelli di Lorenzo Insigne, David Ospina e Kalidou Koulibaly, è arrivato anche l’addio ufficiale di Dries Mertens. Ad annunciarlo è stato lo stesso Aurelio De Laurentiis ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’: “Si è proposto per un altro anno perché ha 35 anni. Ha poi rifiutato 4,5 milioni lordi. L’ho ringraziato per tutto quello che ha fatto per il Napoli e l’ho salutato, augurandogli una buona fortuna sia a lui che a tutta la famiglia”.

Mertens sorride
Dries Mertens (Ansa Foto)

Da Mertens, intanto, non è ancora arrivato nessun messaggio social per la piazza che l’ha esaltato nel corso di questi lunghi nove anni. Tuttavia ci ha pensato Katrin Kerkhofs, la moglie del centravanti, a ribadire l’amore della ‘famiglia Mertens’ nei confronti della città di Napoli. La conduttrice e dj, infatti, ha pubblicato un post mentre suonava con la maglia del club partenopeo al Tomorrowland, noto festival musicale che si tiene proprio in Belgio. La foto era poi accompagnata dalla frase: “Napoli, l’amore della mia vita”.

Nel frattempo, l’ormai ex giocatore del Napoli si sta allenando da solo e attende di accasarsi con un’altra squadra. In queste settimane sul calciatore si sono susseguite tantissime indiscrezioni di mercato: dalla Lazio di Maurizio Sarri, passando per varie squadre estere, alla Roma di José Mourinho. Ma nelle ultime ha rimbalzato agli onori della cronaca l’interessamento per Dries Mertens proprio di una rivale degli azzurri.

La Salernitana di Iervolino ci prova per Mertens

Iervolino con De Laurentiis
Iervolino con De Laurentiis (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato da ‘La Repubblica’, infatti, la Salernitana sta facendo sul serio per ingaggiare il calciatore belga. Il presidente Iervolino, di fatto, sta insistendo per regalare l’ex Napoli ai tifosi granata, arrivando ad offrire ben 3 milioni di euro netti a stagione per un anno più un’opzione per il secondo.

Mertens non sarebbe tanto convinto della proposta del campano, considerando che starebbe aspettando altre offerte (soprattutto quella della Lazio di Maurizio Sarri). Iervolino comunque non si arrenderà, visto che vuole formare un super attacco. Il patron della Salernitana, infatti, oltre a Mertens, sta cercando di prendere uno tra Pinamonti e Piatek. Il Napoli, dal canto suo, sta cercando un rinforzo proprio in attacco. 

Il Napoli lavora ancora per Simeone per rinforzare l’attacco

Simeone esulta
Giovanni Simeone (LaPresse)

Il club partenopeo, infatti, è sulle tracce sia di un vice Osimhen. Il calciatore più vicino agli azzurri sembra essere Giovanni Simeone del Verona, visto che il suo arrivo dovrebbe esserci non appena sarà ufficializzata la cessione di Andrea Petagna al Monza di Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani. Anche se nelle ultime ore il Napoli stia monitorando anche altri profili. Lo stesso De Laurentiis ha parlato così del ‘Cholito’: “Mi piace molto, ma bisogna vedere cosa dice Luciano Spalletti. E’ molto simile ad Osimhen, mentre Petagna è più complementare nel 4-3-3”.