Fabian in discoteca è “imperdonabile”: da Spalletti al club, le reazioni

0
45

Il Napoli e il centrocampista Fabian Ruiz sembrano essere ai ferri corti. L’uscita in discoteca del calciatore ha provocato molte reazioni

Il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, dal ritiro di Dimaro parlò del rapporto tra il club e il centrocampista Fabian Ruiz. “Andiamo d’amore e d’accordo, sia con lui che con i suoi agenti”. Il tema era un possibile rinnovo, sul quale poi non sono arrivati ulteriori aggiornamenti. Intanto, già da settimane circolava voce che in realtà i rapporti (quantomeno con i suoi procuratori) non erano così sereni. Il calciatore ha rifiutato a più riprese il rinnovo, manifestando la volontà di andare in scadenza nel 2023. Allo stesso tempo il Napoli ha chiesto al centrocampista spagnolo di trovarsi una squadra in modo da non perderlo a zero.

fabian
Fabian in discoteca è “imperdonabile”: da Spalletti al club, le reazioni (Ansa)

Le settimane estive sono trascorse tutto sommato in modo normale, con Fabian normalmente attivo sui social, ma senza novità sul mercato. Nè in tema di rinnovo, né per un suo addio. Poi qualche esclusione in amichevole e soprattutto la mancata convocazione per la trasferta di Verona, alla prima giornata di campionato. Il calciatore sta facendo lavoro personalizzato, questo il motivo dell’esclusione. Tuttavia, alla vigilia della gara del “Bentegodi”, poi vinta dagli azzurri, è stato avvistato (e fotografato) in discoteca a Positano. Anche se non convocato, il comportamento non fa parte della policy del Napoli, che chiede a tutti i suoi tesserati un atteggiamento concentrato sulla partita del giorno dopo.

Napoli-Fabian, tensione alta: le reazioni dei tifosi sono furenti

E come oggi evidenzia Tuttosport, questo comportamento dello spagnolo non è affatto piaciuto al club azzurro. Un vero e proprio fastidio, scrive il quotidiano sportivo, da parte della società partenopea: molto irritata. Sullo sfondo c’è la trattativa con il Psg, che sembra a un passo dalla definizione. Fabian avrebbe un accordo per un ingaggio da 6 milioni di euro, con il Napoli che si aspetta una cifra complessiva di 25 milioni, bonus inclusi. E le reazioni alla “mossa” di Fabian non sono mancate: la prima, molto perentoria, di Luciano Spalletti. L’allenatore, nel post gara di lunedì, ha severamente criticato il calciatore:

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti, allenatore degli azzurri (LaPresse)

“La squadra ha fatto vedere che sa stare in campo e che sa dove andare anche senza chi non vuole venire a giocare con noi. Si danno i meriti a chi c’era e non si parla di chi non c’è”, ha detto Spalletti. Un attacco al calciatore molto chiaro, che di fatto lo fa sembrare ormai un separato in casa. E la notte a Positano non è piaciuta nemmeno ai tifosi: anche i “fan” di Ruiz sembrano essere molto critici nei suoi confronti. Pioggia di critiche dai post sui social e dalle pagine dei tifosi, che di fatto sembrano anche loro voler scaricare il giocatore, fino a pochi mesi fa considerato un elemento prezioso dello scacchiere di Spalletti.