Napoli, non solo Meret: l’arrivo di Navas crea un problema più grande

0
476

Keylor Navas potrebbe essere in arrivo nel Napoli, ma al momento non c’è posto, in teoria, nella lista della Serie A. Chi potrebbe partire

Il Napoli incanta e diverte nelle prime due giornate di campionato. Due vittorie nette contro Verona e Monza, con 9 gol segnati e 2 subiti. Soprattutto, la prova convincente dei due sostituti di Insigne e Koulibaly, due delle partenze più pesanti di questa estate. Kvaratskhelia e Kim Min-jae, che ha pure trovato il suo primo gol in maglia azzurra. I segnali positivi ci sono tutti, anche perché gli altri pezzi forti del mercato non si sono ancora visti: Ndombele, Simeone e Raspadori sono rimasti in panchina nell’ultima partita. Un Napoli in divenire, che ha offerto a Spalletti una rosa indubbiamente completa, nonché positiva. Completa anche troppo, perché di fatto non c’è più posto per un nuovo giocatore.

navas
Napoli, con Navas la lista è piena: qualcuno deve partire, chi può fargli posto (Ansa)

O meglio, questo può esserci solo se parte qualcuno. Non è un segreto che il Napoli sta cercando un altro portiere, con l’obiettivo di sostituire Meret e affiancarlo a Sirigu, attualmente vice. Il ds Giuntoli vuole fare questo regalo ai tifosi e al tecnico, portando al “Maradona” Keylor Navas. Il portoricano ha un grande curriculum e darebbe tanto, ma un suo possibile arrivo dipende da una cessione. Facile pensare a Meret, ma la situazione è più complessa. Il Napoli ha necessità di liberare un posto in rosa soltanto vendendo un giocatore: e per riuscirci serve che questo debba avere una pretendente.

Napoli, chi fa spazio a Navas? Il particolare caso di Meret

Chi sono gli indiziati allora? Ovviamente l’estremo difensore friulano, ma non c’è solo lui: anche Fabian, Ounas e Demme (che si è infortunato) sono sul mercato. E c’è un altro aspetto da tenere in considerazione. Anche all’interno della lista ci sono delle posizioni di cui bisogna tenere conto. Ad esempio, se dovesse partire Meret, Zielinski si sposterebbe nella lista dei giocatori formati in Italia, facendo spazio a Navas. Infatti la lista depositata per il campionato di Serie A (ovviamente soggetta a variazioni con il mercato ancora aperto) non è un semplice elenco. Questa deve essere formata al massimo da 25 calciatori, più la possibilità di avere under 2001 infiniti. Nei 25, però, solo 17 possono essere giocatori “normali”.

Gli altri devono essere quattro che si sono formati in Italia come carriera giovanile. E poi ci sono quelli del vivaio. A questo proposito il Napoli avrebbe due posti liberi (infatti la lista degli azzurri oggi è di 23 giocatori) ma non può inserire Navas nel gruppo del vivaio e nemmeno dei giocatori formati in Italia. Ecco perché in caso di partenza di Meret, Zielinski sarebbe spostato nell’elenco dei formati in Italia, facendo posto a Navas. Invece, nel caso in cui a partire fosse uno tra Fabian, Demme o Ounas, il nuovo portiere entrerebbe direttamente nella lista dei 17 calciatori ordinari. Quindi Navas potrebbe arrivare anche nel possibile caso in cui Meret non riesca a trovare squadra.

alex meret
Alex Meret (Foto LaPresse)

Napoli 2022-23: la lista provvisoria

1 Min-Jae Kim
2 Juan Jesus
3 Rrahmani
4 Olivera
5 Mario Rui
6 Ostigard
7 Demme
8 Elmas
9 Ruiz
10 Zielinski
11 Lobotka
12 Anguissa
13 Osimhen
14 Lozano
15 Ounas
16 Simeone
17 Ndombele

FORMATI IN ITALIA
18 Meret
19 Sirigu
20 Di Lorenzo
21 Politano

FORMATI NEL CLUB
22 Marfella
23 Zerbin
24
25

UNDER 2001 (infiniti)
Ambrosino
Idasiak
Kvaratskhelia
Zanoli