Navas a Napoli: per Meret un destino che nessuno poteva immaginare

0
590

L’arrivo di Keylor Navas a Napoli sembra sempre più vicino, e automaticamente si pone il problema di che fine farà Meret: la situazione potrebbe aprire uno scenario che nessuno poteva immaginare

Le ultime notizie arrivate dai giornalisti di Sportitalia su Navas fanno felici i tifosi del Napoli. Addirittura si parla di affare praticamente già chiuso, e perfino di visite mediche nel fine settimana. Se così fosse, il portiere costaricano del Paris Saint Germain, di fatto, sarebbe già un giocatore del Napoli. Un acquisto importante, con l’ex Real Madrid che starebbe per svincolarsi dal club parigino per accasarsi in azzurro come giocatore libero. Per lui due anni di contratto a cifre ancora imprecisate, ma l’estremo difensore dovrebbe essere favorito dalla ricca buonuscita con il Paris Saint Germain (che contribuirà a coprirgli l’elevato ingaggio di 7 milioni l’anno) ma anche al Decreto Crescita.

Meret
Navas a Napoli: per Meret un destino che nessuno poteva immaginare (Ansa)

La legge sui professionisti che vengono a lavorare in Italia, e che consentirà al Napoli cospicui gravi fiscali per i prossimi due anni, esattamente quelli di contratto che l’estremo difensore chiede. Attualmente in rosa ci sono Alex Meret e il nuovo acquisto Salvatore Sirigu. Le gerarchie, adesso, vedono l’ex Spal e Udinese titolare, con il sardo alle sue spalle. Il terzo è, invece, Davide Marfella. E con Navas cosa succede? Il Napoli si ritroverebbe con lui, Meret e Sirigu. A quel punto sembra scontata la partenza di Meret pare scontata, ma non è così. Il friulano ha un altro anno di contratto, e se dovesse arrivare Navas non rinnoverà il suo contratto con il Napoli.

Meret, lo scenario inaspettato se arriva Keylor Navas

Dovrebbe cercarsi squadra, anche perché il club azzurro ha interesse a cederlo adesso e non gratis tra un anno. Ma il mercato dei portieri sembra saturo, soprattutto in Serie A. Difficile trovare una possibilità. Si parla del Torino, e in parte di Cremonese e Monza che potrebbero cambiare qualcosa, ma la realtà sembra essere diversa. Solo un clamoroso infortunio di un estremo difensore in A potrebbe aprire le porte (la porta, anzi) al napoletano. Altrimenti c’è la pista estera, ma anche in questo caso – almeno nei più importanti campionati europei – non sembrano esserci molti club che cercano un portiere. I tornei ormai sono iniziati ovunque, e difficilmente si resta scoperti in quel reparto.

Keylor Navas (LaPresse)
Keylor Navas, la novità clamorosa (LaPresse)

Per questo motivo non si esclude che Meret possa rimanere: a questo punto finirebbe lui col fare il terzo portiere. Di fatto ai margini. All’ex Udinese non resterebbe che aspettare gennaio e cercarsi una squadra. Il Napoli potrebbe cederlo a una cifra minima per liberarlo, ma di certo non è intenzione del portiere aspettare così tanto. Ma è altrettanto vero che il Napoli non svende (e né tantomeno regala) Meret, e allo stesso tempo il portiere non ha voglia di andare a giocare in squadre di un livello troppo basso per le sue qualità.