Napoli, una Champions League da sogno: in ballo oltre 100 milioni

0
394

Quanto vale la Champions League al Napoli? E se Spalletti dovesse compiere l’impresa, quanto incasserebbe De Laurentiis? Tutti i ricavi in caso di vittoria.

Il Napoli ritorna in Champions League, dopo due stagioni in Europa League. Luciano Spalletti ha centrato lo scorso anno l’obiettivo prefissato, anche se gli auspici erano ben altri. La società ha comunque apprezzato il gran lavoro del mister ed è intervenuta sul mercato quest’estate, rinforzando la rosa e ringiovanendo i reparti.

Quanto vale la vittoria della Champions League: i dettagli
Quanto vale la vittoria della Champions League: i dettagli (ANSA)

Tanti addii dolorosi, ma anche tanti nuovi importanti arrivi. A partire da Kim Min-Jae, difensore sudcoreano dalle grandi prospettive, al prestito di Ndombele, subito in mostra nell’amichevole di presentazione al Maradona, fino a Kvaratskhelia. Per non parlare degli importanti sforzi economici fatti per strappare dal Sassuolo e dal Verona Raspadori e Simeone.

Insomma, il Napoli cambia pelle per questo ritorno in Champions League e avrà una peculiarità: nessuno dei nuovi acquisti, tranne Sirigu, ha mai giocato la competizione. Insomma, sarà una cenerentola inesperta, ma dal grande potenziale. Ed è chiaro che l’obiettivo non sarà quello di vincere il torneo, ma nessuno si vuole porre dei limiti: quest’anno la Champions vale oltre 100 milioni.

Napoli, ecco quanto guadagni superando il girone di Champions League

Gli incassi del Napoli in Champions League
Gli incassi del Napoli in Champions League (LaPresse)

Il sorteggio di Istanbul decreterà il reale obiettivo del club azzurro nella competizione. Certamente, le cose potrebbero cambiare lungo il percorso. Quante volte il Napoli è stato inserito in un girone di ferro e ha sfiorato o centrato il passaggio del turno, sorprendendo le big. E quest’anno, con una squadra con bassissima esperienza in Champions League, Spalletti vorrebbe fare un vero miracolo, riuscendo a superare il gruppo. E poi chissà.

Conquistare gli ottavi di finale vale un bel gruzzoletto per la società. Già la sola iscrizione al torneo vale 40 milioni di euro per il Napoli, suddivisi per: risultati, ranking storico, market pool e la partecipazione. Inoltre, ad ogni vittoria nel girone, le squadre conquisteranno 2,8 milioni di euro: con sei successi, si otterranno quasi 17 milioni di euro e conseguente passaggio agli ottavi.

Un posto tra le migliori sedici della Champions, varrà 9,6 milioni di euro e la conquista dei quarti altri 10,6. E ancora, chi accede in semifinale guadagna 12,5 milioni, mentre in finale ballano 35,5 milioni di euro: 15,5 alla finalista, 20 al campione.

Insomma, i ricavi massimi del Napoli dal torneo più importante del continente potrebbero superare i 100 milioni di euro. Stando ai calcoli della Gazzetta dello Sport, il club azzurro, in caso di successo, otterrebbe 118 milioni di euro. E senza contare la Supercoppa, che vale 3,5 o 4,5 a seconda se si ha vinto o meno la finalissima.