Fiorentina-Napoli, puniti tre tifosi: Daspo all’aggressore di Spalletti

0
257

Individuato l’aggressore di Spalletti, puniti anche altri due tifosi al Franchi: la decisione della questura di Firenze.

La lite tra Luciano Spalletti e il tifoso della Fiorentina ha avuto un’ampia copertura mediatica. Il tecnico del Napoli ha manifestato davanti alle telecamere e in conferenza stampa tutto il suo disappunto contro la tifoseria viola.

Tifosi della Fiorentina
Tifosi della Fiorentina (LaPresse)

Non è la prima volta che all’Artemio Franchi di Firenze il mister ospite viene insultato dal primo all’ultimo minuto della partita. Successe anche ad Ancelotti quando sedeva sulla panchina azzurra ed egli, proprio come Spalletti, denunciò pubblicamente il comportamento scorretto dei supporter viola.

L’attuale allenatore del Napoli, al triplice fischio della partita contro la Fiorentina, si è rivolto alla tribuna retrostante la panchina e ha puntato il dito contro un paio di tifosi della Fiorentina, rei di averlo insultato per tutta la gara. Le telecamere hanno pizzicato i volti dei sostenitori di casa, di cui uno ha tentato di schiaffeggiare Luciano Spalletti. Quest’oggi è arrivata finalmente la decisione del questore della provincia di Firenze: punito anche un tifoso del Napoli.

Fiorentina-Napoli, tentò di colpire Spalletti: divieto d’accesso allo stadio per 2 anni

Luciano Spalletti in Fiorentina-Napoli
Luciano Spalletti in Fiorentina-Napoli (LaPresse)

A seguito della partita della terza giornata disputata al Franchi, la DIGOS di Firenze ha ricostruito tutta la vicenda avvenuta sugli spalti, alle spalle della panchina del Napoli. Le autorità competenti non hanno riscontrato alcuna responsabilità penale nel 51enne che ha provato a colpire con uno schiaffo Spalletti, fortunato a schivarlo, ma al tifoso è stato indetto un Daspo di due anni da eventi sportivi negli stadi italiani e nei Paesi dell’Unione Europea.

Inoltre, l’uomo non potrà avvicinarsi nei paraggi degli impianti sportivi due ore prima e due ore dopo la partita. E ancora, il Questore Maurizio Auriemma ha firmato il Daspo per un altro tifoso della Fiorentina che ha lanciato una bottiglietta sul volto di Luciano Spalletti, proprio durante la lite con il 51enne. La DIGOS ha individuato l’uomo di 79 anni che dovrà restare lontano dagli stadi per due anni.

Punito anche un tifoso del Napoli

La questura di Firenze ha preso provvedimenti anche per un tifoso azzurro. Infatti, un uomo di 38 anni ha ricevuto un daspo per aver provato a sfuggire ai controlli, portando con sé dei fumogeni. Per lui una punizione severa, ben più elevata dei due supporter viola. L’uomo tifoso del Napoli dovrà restare lontano dai campi di calcio e dagli eventi sportivi per circa 3 anni.