“Dovevamo vendere Lozano e prenderlo”: i tifosi rimpiangono l’esterno

0
439

Nonostante il gran mercato fatto dal Napoli, alcuni tifosi hanno espresso il proprio rimpianto per un mancato arrivo.

L’estate del Napoli è stata sicuramente molto particolare, visti i tantissimi cambiamenti che si sono susseguiti in queste settimane tra le fila della squadra azzurra. Di fatto, l’aria che serpeggiava intorno al gruppo guidato da Luciano Spalletti è completamente cambiata rispetto in poco tempo.

Lozano al Maradona
Lozano (LaPresse)

In un primo momento, infatti, c’erano tantissime critiche per il mercato adoperato da Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, considerando le partenze dei vari Lorenzo Insigne, David Ospina, Dries Ospina, Faouzi Ghoulam e la cessione al Chelsea per circa 40 milioni di euro di Kalidou Koulibaly. Di conseguenza a tutti questi ‘divorzi’, tanti tifosi avevano tantissimi dubbi sulla stagione che avrebbe disputato il Napoli di Spalletti.

Tuttavia, fortunatamente per i sostenitori azzurri, la società partenopea è riuscita a compiere una grandissima sessione di calciomercato. Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, infatti, sono riusciti a mettere a segno dei colpi che stanno dando subito dei grandissimi risultati. Quello sotto la luce dei riflettori è sicuramente Khvicha Kvaratskhelia, visto il suo sorprendente inizio con già 4 reti siglate, ma anche lo stesso Kim Min-Jae sta strappando applausi. Inoltre, stanno arrivando  anche i contributi dei vari Raspadori, Simeone, Ndombele e Mathias Olivera. Nonostante questo super mercato, qualche tifoso ha espresso il proprio rimpianto per un mancato arrivo. 

Napoli, alcuni tifosi avrebbero voluto Gerard Deulofeu al posto di Lozano

Deulofeu con Gagliardini
Deulofeu con Gagliardini (Ansa Foto)

Tanti supporters del Napoli, infatti, hanno mostrato sui social la propria amarezza per il mancato acquisto di Gerard Deulofeu. Lo spagnolo, infatti, è stato accostato al club partenopeo per tante settimane, ma poi la trattativa non si è conclusa perché Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli hanno virato su Giacomo Raspadori. 

Ad innescare questo rammarico per il mancato arrivo di Deulofeu è stata la prestazione dell’ex Barcellona e Milan nella vittoria dell’Udinese contro l’Inter con il risultato di 3-1. L’attaccante, di fatto, è stato tra i migliori in campo. Alcuni hanno anche affermato che sarebbe stato meglio avere lo spagnolo che Lozano: “Dovevamo vendere il messicano e prendere Deulofeu”. Lo stesso giocatore dell’Udinese si è soffermato sul mancato trasferimento nel Napoli di Luciano Spalletti.

Deulofeu: “Ecco perché non sono andato al Napoli”

Deulofeu porta palla
Deulofeu (LaPresse)

Nei giorni scorsi, infatti, proprio Deulofeu ha svelato ai microfoni ufficiali di ‘DAZN’ il perché del mancato accordo tra l’Udinese e il Napoli: “Sono stato vicino a trasferirsi nel club partenopeo, tuttavia ho cambiato ruolo negli ultimi due anni. Infatti, non sono più un attaccante esterno come prima ma sono una punta o al massimo seconda punta che gioca dentro al campo. E proprio queste erano le condizioni che avevo stabilito per cambiare squadra. Per questo motivo è saltata la trattativa con il Napoli. Adesso sono felice e tranquillo all’Udinese”.