Home Napoli News Ancelotti: “La sconfitta brucia, meglio oggi che in futuro. Rosa soddisfacente”

Ancelotti: “La sconfitta brucia, meglio oggi che in futuro. Rosa soddisfacente”

Il Napoli è crollato questa sera a Dublino sotto i colpi dei vice campioni d’Europa del Liverpool. Un netto 5-0 che non può lasciare soddisfatto mister Carlo Ancelotti, che in un primo momento aveva deciso di non rilasciare dichiarazioni.

Ancelotti Liverpool Napoli
Liverpool Napoli

Prima il club aveva deciso per un silenzio stampa, poi il tecnico ha fatto dietrofront ed è intervenuto ai microfoni Sky. Ecco le sue parole: “Cinque gol subìti fanno male e devono far male. Perdere brucia sempre, abbiamo provato a giocare a viso aperto. ci serviva, ma abbiamo avuto difficoltà ad uscire palla al piede. Il pressing degli avversari ci ha fatto perdere il possesso. Stiamo provando cose a cui i calciatori non sono ancora abituati, stiamo cambiando qualcosa. Siamo a metà, ci sono state alcune cose buone. Dopo il 2-0 ci siamo esposti troppo ai loro contropiedi, la loro arma migliore”.

L’analisi del tecnico

“Meglio fare adesso queste figuracce, non serviva una gara difensiva. Dobbiamo migliorare nella costruzione del gioco, ci sono fiducia ed entusiasmo. Non li perderemo, adesso torniamo con i piedi per terra ma è normale. Le sconfitte servono, questa squadra ha valori importanti. Ci sono problemi tattici – conclude Ancelotti – li risolveremo quanto prima”.

Capitolo mercato

Ancelotti non si è sottratto alle domande sul mercato, chiarendo: “Il rinnovo di Koulibaly è importante e dimostra quanto questa società vuole far bene. Lo sforzo che abbiamo fatto è enorme, avevo chiesto di non vendere i calciatori importanti ed il club ha mantenuto la promessa. Sono ancora convinto che questa squadra abbia ottimi valori. L’unica riflessione che ho da fare è che questa rosa mi soddisfa”.