Home Rubriche Milik, un gran gol per ricordare a tutti che il top player...

Milik, un gran gol per ricordare a tutti che il top player c’è

milik
Arkadiusz Milik – FOTO: Twitter @sscnapoli

Ha segnato una rete splendida in Borussia Dortmund-Napoli di ieri. Ed Arkadiusz Milik fa capire a tutti di voler prendere sulle sue spalle l’attacco azzurro.

Arkadiusz Milik ha ricordato ieri a tutti i tifosi del Napoli che il top player in attacco c’è già. È lui, che nell’estate di due anni fa passò in azzurro per la non modica cifra di 32 milioni di euro. Ed il polacco è in buona compagnia con i vari Mertens, Callejon, Insigne e con Verdi che ha mostrato già cosa sa fare. Milik ieri ha aperto le marcature in Borussia Dortmund-Napoli con una pregevole conclusione di sinistro da fuori area. Di fattura elevatissima, simile allo splendido gol che siglò a fine campionato in casa della Sampdoria. Il numero 99 del Napoli vuole prendersi la squadra sulle spalle e cancellare la sfortuna che lo ha bersagliato nelle precedenti due stagioni. Dove altrettanti infortuni ne avevano limitato l’impiego in campo.

Milik, sarà il tuo anno

Per il resto Milik ha sempre fatto vedere, nelle poche partite che ha potuto giocare, di essere un elemento più che all’altezza e dotato di grandi colpi. Ed il gol di ieri è servito ancora una volta a far capire che il Napoli effettivamente non ha così tanto bisogno del tanto desiderato Cavani. Se il Matador dovesse arrivare sarebbe una notizia magnifica. Ma l’attacco azzurro è fortissimo già così, e quanto fatto a livello individuale da ciascun suo componente nelle ultime tre stagioni conferma tale affermazione. I tifosi desiderano sempre il colpo ad effetto sul calciomercato.

Ma, esattamente come la scorsa stagione, quando la società confermò in blocco il gruppo dell’anno precedente limitandosi soltanto a qualche operazione di routine in entrata ed in uscita, anche stavolta dovrebbe accadere la stessa cosa. Il gruppo che Carlo Ancelotti ha trovato è molto competitivo e le poche partenze che si sono rese inevitabili sono già state risolte con le entrate di nuovi giocatori di valore. Resta soltanto da fare qualcosa per quanto riguarda la porta. Perché Karnezis non ha mostrato la dovuta sicurezza. Ma per il resto il Napoli è pronto a dire la sua con questi uomini.