Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Ospina, il Napoli vuole riscattarlo: questa la cifra necessaria

Ospina, il Napoli vuole riscattarlo: questa la cifra necessaria

ospina liverpool napoli
David Ospina ©Getty Images

Il colombiano David Ospina sta facendo bene al Napoli, nonostante la continua alternanza con Karnezis e Meret. Il club azzurro vuole tenerlo.

All’indomani di Napoli-SPAL non si parla d’altro che di Alex Meret. Ma anche David Ospina ha ben figurato in questa prima parte di stagione. Carlo Ancelotti ha alternato con sapienza entrambi i due bravi portieri, inserendo nel novero delle rotazioni anche l’altrettanto affidabile Orestis Karnezis. Ed il rendimento di tutti loro è stato quasi sempre ottimo. Se Meret ha saputo prendersi le luci della ribalta con i due grandi interventi di ieri che hanno consentito al Napoli di evitare una beffa tremenda da parte di una SPAL che aveva badato per tutto il resto della partita a difendersi in massa, non bisogna dimenticare anche quanto di buono fatto da Ospina. Il colombiano ha compiuto interventi decisivi, sacrificando diverse volte lo stile per l’efficacia. Ma poco importa, e le primissime partite con indosso la maglia del Napoli sono state dimenticate.

Ospina, il Napoli vuole riscattarlo: basteranno 4 mln

In tali circostanze, Ospina aveva incassato diversi gol risultando comunque sempre incolpevole. Adesso è arrivato il momento di stabilire quale sarà il futuro del sudamericano, che il Napoli ha prelevato durante lo scorso calciomercato estivo dall’Arsenal. I Gunners avevano concesso il calciatore con la formula del prestito con diritto di riscatto. E la cifra necessaria per poter attuare tale riscatto, secondo quanto riferito questa mattina da Sky Sport, sarebbe di 4 milioni di euro. Un vero affare considerando il reale valore del colombiano ed il suo apporto in termini di tasso tecnico, carisma, esperienza internazionale ed anche visibilità. Infatti in America Latina il portiere è molto seguito sui social network. Tra l’altro il diritto di riscatto diventerà obbligo al raggiungimento delle 30 presenze stagionali. Fino ad oggi le gare disputate dal giocatore sono 15, esattamente la metà.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, il talento del Boca Almendra ad un passo