Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Milan-Napoli, mancherà Higuain? Possibile la cessione entro fine mese

Milan-Napoli, mancherà Higuain? Possibile la cessione entro fine mese

Gonzalo Higuain, Milan

A fine gennaio si giocherà il match Milan-Napoli per due volte, tra campionato e Coppa Italia. Ma il grande ex Gonzalo Higuain potrebbe non esserci più.

A fine mese ci sarà un doppio Milan-Napoli, con il doppio confronto che caratterizzerà sia la Serie A che la Coppa Italia per azzurri e rossoneri. E la sfida do campionato del prossimo 26 gennaio con tanto di replay da mandare in scena appena 4 giorni dopo sarà l’ennesima occasione per Gonzalo Higuain di frapporsi sulla strada del suo ex Napoli. La squadra dalla quale si è separato nell’estate del 2016 e che in fondo non ne ha mai sentito la mancanza. Fosse andato in qualche altro club al posto della Juventus, il Pipita sarebbe stato presto dimenticato, o quanto meno ricordato con affetto come oggi si tende a fare con Cavani o Lavezzi. Ma il condizionale è d’obbligo: infatti l’ormai non più giovanissimo argentino rischia di non arrivare a fine mese, calcisticamente parlando, con il Milan.

Higuain, al Milan finora è una stagione deludente

Il Pipita Higuain è corteggiato dal Chelsea e sarebbe stufo di fare un campionato di secondo piano, mentre le varie Juve, Napoli ed Inter conservano un margine importante in zona Champions e proseguono le rispettive stagioni nelle coppe europee. Tutte cose che ai rossoneri mancano, nonostante il quarto posto alla fine sia distante un solo punto. Ma il suo attuale club dovrà sgomitare e per non restare tra le deluse del campionato occorrerà cacciare fuori una continuità che lui per primo non ha dimostrato di avere. Paradossalmente sarebbe dovuto essere più facile per uno come lui che si è dimostrato cannoniere implacabile al Napoli ed un buon elemento alla Juventus poter fare la differenza in un contesto che, in ambito sportivo e di progettualità, possiamo tranquillamente considerare inferiore rispetto agli attuali piani di azzurri e bianconeri. Invece la stagione di Higuain si sta rivelando per nulla memorabile.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Sassuolo A MENTE FREDDA: dall’esperimento Insigne alla ‘crisi’ Callejon

Cessione Higuain possibile dopo Juve-Milan di Supercoppa

Il 31enne ha segnato appena 6 gol in 15 presenze di campionato, più altre 2 in 5 apparizioni in Europa League. In virtù di ciò, si parla con una certa insistenza di una sua volontà di voler lasciare il Milan. Magari per riunirsi con Maurizio Sarri, con cui il feeling è rimasto alto. ‘Il Giornale’ in edicola oggi riferisce che dopo Juventus-Milan di Supercoppa Italiana in programma il 16 gennaio si consumerà l’addio. Sarà proprio la società bianconera ad avere voce in capitolo, dal momento che l’argentino è in prestito ai rossoneri (che a sua volta si starebbero muovendo su Piatek del Genoa già per questo calciomercato invernale). Le cifre sono di prestito oneroso fino a giugno 2020, per una richiesta di 54 milioni di euro totali da pagare in due tranche. Una proposta che però il Chelsea non sembrerebbe affatto essere disposto a soddisfare.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Sassuolo, Callejon ancora a zero gol ma sempre indispensabile