Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Fiorentina-Napoli, missione vendetta per gli azzurri: c’è da cancellare il 3-0 del...

Fiorentina-Napoli, missione vendetta per gli azzurri: c’è da cancellare il 3-0 del 2018

fiorentina-napoli
Fiorentina-Napoli, c’è una vendetta da compiere © Getty Images

In Fiorentina-Napoli gli uomini di Carlo Ancelotti sono chiamati a cancellare il risultato dell’anno scorso. Un motivo in più per espugnare il ‘Franchi’.

Il match Fiorentina-Napoli di domani assume dei connotati particolari. Non tanto in termini di classifica, almeno da parte azzurra, che all’inizio del girone di ritorno ha già avuto modo di ottenere ampie garanzie per quella che sarà la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Il Napoli infatti vanta un enorme vantaggio sul quinto posto, prima posizione tra gli esclusi alla massima competizione europea. Ed anche sulla terza posizione, al momento detenuta dall’Inter, il margine è molto ampio. Semmai il pensiero ricorre alla sfida dello scorso aprile. Nel passato campionato la gara Fiorentina-Napoli si risolse in un vero e proprio dramma sportivo per gli uomini allora allenati da Maurizio Sarri. Finì 3-0 con tripletta di Giovanni Simeone, in una partita giocata quasi per intero in inferiorità numerica ed al termine della quale tramontarono in maniera definitiva le speranze di poter mettere le mani sullo scudetto.

Fiorentina-Napoli, azzurri al ‘Franchi’ con tanta rabbia in corpo

Contemporaneamente la sera prima la Juventus vinse, non senza i soliti episodi controversi, in maniera rocambolesca contro l’Inter negli ultimi secondi di gara. E adesso si ritorna al ‘Franchi’, uno dei tanti stadi ostili alla tifoseria azzurra. Ma lo si farà con un atteggiamento di rabbia sportiva e di rivalsa. Tanti azzurri che erano lì nove mesi fa desiderano prendersi una sana rivincita. E nonostante mancherà il capitano Marek Hamsik, ormai pronto a dare l’addio al Napoli (si sarebbero svolte in mattinata le visite mediche per il Dalian Yifang a Madrid) le motivazioni da parte di chi scenderà in campo saranno ai massimi livelli.

E Fiorentina-Napoli darà anche la carica giusta per l’Europa League

Tra sei giorni si scenderà in campo per l’Europa League e l’atteggiamento del Napoli deve essere quello di chi non si accontenta mai. Vincere in campionato sarà il modo migliore per arrivare preparati al meglio anche per quella che è la competizione internazionale. E che rappresenta nell’immediato l’obiettivo stagionale più alla portata, quello che potrebbe portare un importante trofeo in bacheca ed anche tanto prestigio internazionale. Ma più in generale i giocatori del Napoli sono i primi a sapere che dal ‘Franchi’ in avanti sarà tutta una lunga, continua finale che terminerà soltanto a maggio.

LEGGI ANCHE –> Fiorentina-Napoli, Ancelotti vara l’inedita coppia a centrocampo: Allan e Fabian

 

Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!