Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato Napoli, su Insigne tre big d’Europa: la situazione

Calciomercato Napoli, su Insigne tre big d’Europa: la situazione

Calciomercato Napoli Insigne
Napoli-Torino © Getty Images

Calciomercato Napoli Insigne – Sul forte attaccante napoletano sarebbero pronti a fiondarsi diversi importanti club d’Europa.

Dalle stelle alle stalle, o quasi. La stagione di Lorenzo Insigne è cominciata davvero in modo stellare, ma rischia di finire nel peggiore dei modi. Il numero 24 del Napoli, diventato capitano del club dopo l’addio di Marek Hamsik, ha disputato una prima parte di campionato fenomenale, mettendo a segno ben 7 reti fino a novembre. Il dato preoccupante è questo: da novembre ad oggi il suo score in campionato è aumentato di una sola rete, quella segnata contro la Sampdoria ad inizio marzo. Il rigore calciato contro la Juventus poteva renderlo un eroe, ma la sorte ha deciso di negargli questa gioia. Innegabile la sua involuzione della seconda parte di stagione. Gazzetta dello Sport lancia l’allarme: con un solo cenno di Raiola, le big d’Europa si fionderebbero su di lui.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Probabili formazioni Sassuolo-Napoli: riposo per Fabian e attacco ‘leggero’

Calciomercato Napoli Insigne, ADL non lo cede

Secondo la rosea, sul forte attaccante napoletano ci sarebbe l’interesse di club come il Manchester City di Guardiola, il Paris Saint Germain ed il Liverpool. Insomma, le due squadre attualmente più forti della premier e la più forte in assoluto della Francia, ma in generale tre delle più ambiziose e vincenti squadre in Europa, abituate a dominare ed a vincere. Il valore stimato dalla società del Napoli per il proprio ‘scugnizzo’  supera i 100 milioni di euro, ma al momento il discorso sarebbe chiuso per Aurelio De Laurentiis. Il patron azzurro riterrebbe incedibile il proprio attaccante, nuova bandiera del Napoli e roccia sulla quale progettare il futuro del club. Raiola strizza l’occhio alle grandi, ma il muro di ADL potrebbe essere invalicabile.

LEGGI ANCHE —> Napoli rallenta, nel 2019 raccolti 12 punti su 21: il dato