Home Rubriche Infortunio Milik, il Napoli aspetta: sarà Arkadio o sarà Godot?

Infortunio Milik, il Napoli aspetta: sarà Arkadio o sarà Godot?

Arek Milik e l’infortunio, un recupero che procede da inizio agosto e potrebbe durare ancora: aspettando l’ultimo step di Arkadio

Milik statistiche
I numeri di Milik

Cercasi Arkadio disperatamente. Il Napoli aspetta Milik e dovrà aspettarlo ancora per un po’. Da quando ha accusato quel problema negli Stati Uniti, Arek si è fermato e non è più ripartito. Out col Barcellona, fermo anche nelle prime due di campionato Juve compresa. Un precampionato per nulla incoraggiante e ora i guai fisici che con tutta probabilità non finiscono qui. L’infortunio di Milik mette a rischio la sua presenza contro la Sampdoria, dopo la sosta, a rischio perfino la sfida contro il Liverpool. Una stagione importante, per Milik, forse l’ultima chance per fare l’ultimo step. Il Napoli lo ha aspettato a lungo, dopo i due infortuni alle ginocchia e la lenta riabilitazione, e lo scorso anno ne ha avuto un’ottima risposta: 20 gol complessivi fra campionato e coppe ma una tendenza un po’ preoccupante a non incidere durante le partite importanti. La Juve, il Liverpool, l’Arsenal. Nei momenti topici della stagione Milik non ha inciso ed è forse questo l’ultimo step per passare da campione a fuoriclasse.

Milik, l’infortunio e il rinnovo di contratto: la trattativa con il Napoli

Milik statistiche rinnovo
I numeri di Milik in Europa

Il Napoli lo aspetta anche per questo, ha deciso di affiancargli un attaccante esperto che però non metta in discussione la sua titolarità. Resta il problema col rinnovo del contratto di Milik, in scadenza nel 2021. La trattativa con i suoi agenti si è arenata per le sue richieste esose: 3,5 milioni di euro l’anno, una cifra giustificabile per chi ha già dimostrato tutto, non per chi attende ancora la consacrazione definitiva. Intanto Ancelotti gli ha dato le chiavi della squadra e non vede l’ora di ritrovarlo per farne il perno offensivo del suo nuovo Napoli, ma adesso è tutto nelle mani del 99, fermo a un bivio dove può solo svoltare, nel bene oppure nel male. Aspettando Arkadio. Speriamo non diventi aspettando Godot.