Home Rubriche Crisi Napoli, allontanarsi per capire: previste novità dopo la sosta

Crisi Napoli, allontanarsi per capire: previste novità dopo la sosta

Il Napoli in crisi riflette su ciò che sta andando storto e cerca di uscire dal pantano: ora è il momento di dimostrare che ci si può rialzare. Con qualche novità importante

Allontanarsi per riflettere un po’, per capire cosa si è sbagliato e provare a ripartire tutti insieme, uniti verso l’obiettivo. Così, forse, può risolversi la crisi del Napoli. Questa coincidenza fra sosta e viaggio americano di De Laurentiis non può che essere un toccasana, perché consente a tutti di sbollire la rabbia e ragionare a mente fredda, mettendo via l’orgoglio e pensando a cosa è meglio per il Napoli e per il prosieguo della stagione. Presidente negli Stati Uniti, capitano nonché capo-rivolta in ritiro con la Nazionale, allenatore a Castel Volturno a lavorare con chi è rimasto, compreso qualche altro dissidente come Allan e Callejon. Ci sarà tempo di rivedersi tutti e parlare, intanto il primo appuntamento sarà la prossima settimana, quando due parti su tre, allenatore e calciatori, si ritroveranno per preparare Milan-Napoli.

Milan-Napoli, le possibili novità di Ancelotti per uscire dalla crisi: idea 4-3-3

A San Siro potremmo rivedere un Napoli più quadrato, con quell’atteso 4-3-3 che finora Ancelotti ha soltanto “assaggiato”, proponendolo solo in qualche sporadica occasione. Ed è quello il primo step: vincere a Milano per togliere il tappo, alle tensioni e alle insicurezze. Poi si proverà a ricucire lo strappo con i De Laurentiis, con un’ammissione di colpa che adesso serve per sbloccare qualcosa, per sancire la pace e magari scongiurare anche le sanzioni annunciate dal presidente. I ragazzi hanno sbagliato, forse adesso iniziano a capirlo anche loro, ma in questa situazione nessuno è esente da colpe. A volte però far scoppiare una bomba serve per ammettere che c’è un problema e quindi per iniziare a lavorarci su. Tutti, ognuno nel suo ambito, per migliorare ciò che non va ed evitare di ripetere gli errori. Rialzarsi bene quando si cade: è così che si dimostra la forza. È così, che si vince.