Home Rubriche Nazionapoli, gli azzurri già qualificati ad Euro 2020

Nazionapoli, gli azzurri già qualificati ad Euro 2020

Non solo Insigne, non solo Meret e Di Lorenzo in bilico. Vediamo tutti i calciatori del Napoli che si sono già qualificati ad Euro 2020

La qualificazione ad Euro 2020 è già in saccoccia da un po’. Ora l’Italia sta giocando per gli almanacchi, col record delle 10 vittorie consecutive che potrebbe crescere ancora, e per sciogliere gli ultimi dubbi in vista degli Europei del 2020. Con Insigne già sicuro del posto sono invece ancora in bilico Meret e Di Lorenzo. Il portiere si gioca il ruolo di terzo con Gollini mentre per il posto di quarto esterno basso c’è la folla, ma al momento l’azzurro Di Lorenzo sembra essere il favorito assoluto in una lista davvero nutrita, che va da D’Ambrosio a De Sciglio passando per Mancini, Izzo e conti. Ma attenzione ai movimenti in casa Roma: Florenzi, attuale titolare della maglia “numero 2”, è ormai ai margini del progetto di Fonseca e da qui a fine anno potrebbe perdere il posto anche in Nazionale. Così Di Lorenzo, da possibile escluso dalla lista, potrebbe all’improvviso ritrovarsi titolare. L’augurio è che il terzino azzurro possa davvero essere l’erede di Fabio Grosso.

Napoli, da Mertens a Fabiàn Ruiz: chi parteciperà ad Euro 2020

Euro 2020 calciatori Napoli qualificati
Nazionapoli, i qualificati ad Euro 2020

Ma non sono solo gli azzurri gli unici calciatori del Napoli che parteciperanno ad Euro 2020. Già qualificato Dries Mertens, che ieri ha avuto anche un infortunio (per fortuna non grave) col suo Belgio, così come Fabiàn che ormai è un pilastro della Spagna. Già qualificata anche la Polonia di Zielinski e Milik, mentre restano in bilico Mario Rui e Maksimovic, con Portogallo e Serbia che si giocano l’ultimo posto utile nel girone B, dove si è già qualificata l’Ucrania. La Serbia se la gioca con Ronaldo e compagni, ma ha anche un’altra chance: i playoff della Nations League, che decideranno le ultime qualificate dopo la fase a gironi. Nella lista delle squadre già qualificate ai playoff c’è anche la Macedonia di Elmas, fuori dai giochi nel Gruppo G di qualificazione.