Home Napoli News Quando torna Milik: recupero a sorpresa, la data del rientro

Quando torna Milik: recupero a sorpresa, la data del rientro

Sabato alle ore 18 ci sarà Udinese-Napoli valida per la 15/a giornata di Serie A. Contro i friulani Ancelotti potrebbe avere un’arma in più: ecco quando torna Milik. 

La stagione del Napoli sta prendendo una piega sempre più negativa con il solo cammino in Champions League utile a salvare il salvabile. In Serie A infatti i numeri sono disastrosi con appena 20 punti in 14 gare disputate ed un’astinenza da successi che si prolunga ormai da diverse settimane mandando nello sconforto i tifosi azzurri. Ancelotti le ha provate tutte, cambiando spesso uomini e qualcosa anche dal punto di vista tattico, ma i risultati continuano incredibilmente a latitare. L’ultimo KO contro il Bologna al San Paolo ha lasciato strascichi davvero pesanti, in quanto arrivato nella settimana in cui tra il pareggio di Liverpool e l’incontro tra squadra e società sembravano nascere i primi spiragli per ricompattare l’ambiente. Le cose non sono andate però per il verso giusto ed ora Ancelotti dovrà riprovarci contro l’Udinese sabato pomeriggio. In tal senso la buona notizia potrebbe arrivare dall’infermeria con un Arek Milik che scalpita per tornare in campo.

Verso Udinese-Napoli: svelato quando torna Milik

Carlo Ancelotti oggi pomeriggio rivedrà i calciatori per la consueta seduta pomeridiana di allenamento e spera di poter contare di nuovo su Arek Milik out ormai da diverse partite. Contro il Bologna al centro dell’attacco del Napoli il tecnico di Reggiolo ha rispolverato Fernando Llorente, che ha anche trovato la via del gol, ma sabato pomeriggio contro l’Udinese il centravanti potrebbe ancora cambiare. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ filtra ottimismo per il recupero fisico di Milik, con la la tendinite al pube che sarebbe alle spalle. Pare infatti che l’attaccante polacco sarebbe potuto rientrare già col Bologna, ma non si è voluto forzare la mano per evitare ulteriori rischi. L’ex Ajax ora prenota un posto in campo per sabato al centro di quell’area di rigore presidiata nelle ultime uscite dai vari Mertens, Lozano e Llorente.