Home Napoli News Infortunati Napoli, da Koulibaly a Mertens: chi ce la fa per la...

Infortunati Napoli, da Koulibaly a Mertens: chi ce la fa per la Lazio?

CONDIVIDI

La partita di Coppa Italia con la Lazio è stata anticipata e questo potrebbe essere un problema per gli infortunati del Napoli, da Koulibaly a Mertens

Koulibaly, Ghoulam, Mertens. I tre infortunati del Napoli citati da Gattuso nella conferenza stampa dopo il Perugia. Intorno a questi tre nomi si snoda il futuro azzurro e forse anche il calciomercato. C’è da capire quando torneranno e soprattutto come torneranno. Perché al momento il Napoli è cortissimo, soprattutto in difesa, e bisogna correre ai ripari. Poi ci si mette anche la sfiga, quella che al contrario della fortuna ci vede benissimo. Quarti di finale di Coppa Italia, quella che ormai, per questioni utilitaristiche, può essere considerata la partita che vale una stagione.

L’allenatore contava di recuperare i titolari infortunati facendoli riposare con la Fiorentina e gestendoli contro la Juve, ma invece ora la situazione si è ribaltata. Napoli-Lazio passa dal 29 gennaio al 21 e quegli 8 giorni, in una situazione del genere, fanno tutta la differenza del mondo. Chi riuscirà a recuperare per la sfida di Coppa Italia?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rinnovo Mertens, situazione delicata: resta l’intoppo sui bonus

Mertens e Koulibaly forzano: gli infortunati del Napoli per la sfida con la Lazio

Koulibaly infortunati Napoli
Koulibaly (Getty Images)

Gattuso è stato chiaro: Mertens potrebbe tornare in campo la prossima settimana dopo aver smaltito il problema all’adduttore, quindi per la Lazio potrebbe farcela. Ma la sua situazione contrattuale resta molto complicata e fino a fine gennaio non si può escludere neppure una cessione. Stessa cosa per Ghoulam, all’ennesimo fastidio muscolare dopo essere tornato ad allenarsi. Per lui il tempo è scaduto. Poche speranze di restare in squadra e una possibile cessione nei prossimi 15 giorni.

Ultimo e più importante, Kalidou Koulibaly. Gattuso ha spiegato che non lo sta rischiando per evitare ricadute, forse con la Lazio potrebbe anche rischiarlo, ma in calendario c’è anche la Juve e bisogna trovare una soluzione. Con Tonelli e Luperto che non convincono e i problemi avuti quest’anno anche da Manolas e Maksimovic, tornare sul mercato per un nuovo centrale potrebbe essere un’idea da non trascurare.