Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, nuovo incontro con gli agenti: si lavora sul ‘si’

Calciomercato Napoli, nuovo incontro con gli agenti: si lavora sul ‘si’

CONDIVIDI

Il nome di Politano sembra avvicinarsi sempre di più all’orbita Napoli dopo le voci degli ultimi giorni. Nuovo incontro con gli agenti per la fumata bianca. 

Potrebbe arrivare dall’Inter il prossimo colpo invernale del Napoli che punta a regalare a Gennaro Gattuso una nuova pedina per tentare una clamorosa risalita nella seconda metà di stagione. Dopo gli arrivi in mediana di Demme e Lobotka, e quello per giugno di Rrahmani, Giuntoli e soci continuano a lavorare sull’innesto di Matteo Politano. L’esterno offensivo dell’Inter era stato ad un passo dall’approdo a Roma con tanto di foto con la sciarpa giallorossa. Alla fine saltò tutto l’affare messo in piedi tra giallorossi e nerazzurri che coinvolgeva anche Spinazzola. Eppure l’ex ala del Sassuolo è evidentemente ai margini del progetto tecnico di Conte, motivo per cui in questa finestra di mercato di gennaio partirà ugualmente. Proprio in questa crepa si sta inserendo il Napoli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, affare fatto: il giocatore apre alla cessione

Calciomercato Napoli, tutto su Politano: nuovo contro con gli agenti

Politano calciomercato Napoli
Matteo Politano (Getty Images)

Tutto su Politano quindi. Secondo quanto riferito da ‘Sky Sport’ gli azzurri lavorano per ottenere il ‘si’ definitivo del calciatore, dopo aver raggiunto l’accordo con l’Inter su cifra e formula del trasferimento sulla base di un prestito per 18 mesi con obbligo di riscatto per una cifra totale di 25 milioni di euro. Nella trattativa inoltre si valuta anche l’eventuale inserimento di Llorente.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Juventus, Sarri e il ritorno al San Paolo con la ‘maglia a righe’

Ora è tempo di chiudere con l’esterno offensivo nerazzurro. Nella giornata odierna infatti è previsto un nuovo incontro tra il direttore sportivo del Napoli Giuntoli e gli agenti del calciatore, Lippi e Pennacchi. Il tutto per provare a trovare un accordo definitivo sul contratto che lo legherebbe ai partenopei. Le parti in tal senso erano già vicine ieri e la fumata bianca non è così lontana.