Home Calciomercato Napoli Napoli, operazione San Gennaro: obiettivo rinnovo per Gattuso

Napoli, operazione San Gennaro: obiettivo rinnovo per Gattuso

CONDIVIDI

L’obiettivo di De Laurentiis è tenersi stretto mister Gattuso con un rinnovo di contratto, per rilanciare il Napoli nelle zone alte della classifica e riconquistare l’ambiente

De Laurentiis Napoli
De Laurentiis Napoli (Getty Images)

Sembra passata un’eternità dall’ottima prestazione con il Barcellona, eppure qualcuno tiene ancora bene a mente il carattere e la determinazione che hanno messo in campo i calciatori. De Laurentiis vuole ripartire da quel pareggio, un po’ stretto per certi versi, e vuole ripartire con delle certezze per la prossima stagione: una di queste è il rinnovo di Gattuso. L’allenatore ex Milan è arrivato a Napoli con l’obiettivo di ridare un’anima a questa squadra, e ci stava riuscendo prima dell’interruzione causata dall’emergenza sanitaria. Ringhio Starr, soprannominato così dal presidente azzurro, ha costruito un rapporto speciale con i calciatori, con il capitano Insigne, e sta costruendo dei mattoncini su cui fare affidamento appena si ritorna in campo. Ha ridato fiducia all’ambiente, ha generato un’energia positiva, in una stagione che sembrava una mezza catastrofe. Il lavoro non è terminato, anzi per certi versi è appena cominciato, e Gattuso lo sa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Insigne e il rapporto con Gattuso: “Mi fa sentire importante”

Napoli, l’obiettivo è il rinnovo di Gattuso

obiettivo rinnovo gattuso
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Obiettivo futuro, obiettivo Rino Gattuso. L’allenatore calabrese ha convinto tutti ma soprattutto ha convinto il suo presidente, Aurelio De Laurentiis. I risultati positivi, la classifica di nuovo incoraggiante ma soprattutto l’ottimo lavoro sul mercato e nello spogliatoio, col rapporto ritrovato e tanti scontenti di nuovo coinvolti. Tutto questo è stato fondamentale nel convincere De Laurentiis, che spinge col suo agente Jorge Mendes per prolungare fino al 2023. Attualmente, Gattuso percepisce 750 mila euro fino a giugno, ma De Laurentiis vuole blindare il suo allenatore, prima di sapere cosa possa succedere a questo campionato. E così, scatta l’operazione San Gennaro, senza Dudù e Don Vincenzo o’ fenomeno, questa volta scende in campo il patron del Napoli. In agenda, una call conference con Mendes per definire i dettagli contrattuali: ingaggio migliorato, tre anni di contratto e la possibilità di rescindere bilateralmente al termine di ogni stagione. Ma soprattutto, e questa per Gattuso è una condizione importante, la possibilità di integrare 5 dei suoi collaboratori storici. Quest’estate, o chissà quando ricomincerà il mercato, andranno via tanti calciatori e altri ne arriveranno, ma da un punto fermo bisogna pur ripartire. E De Laurentiis ormai ha deciso: questo punto fermo è Gennaro Gattuso e non si può che ricominciare dal suo rinnovo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Milik e Fabian ai saluti, Zielinski c’è. I possibili sostituti