Home Calciomercato Napoli Napoli, arriva Petagna al San Paolo: Spal in crisi, ha bisogno dei...

Napoli, arriva Petagna al San Paolo: Spal in crisi, ha bisogno dei suoi goal

CONDIVIDI

Andrea Petagna sfiderà il suo futuro domenica sera al San Paolo: un’opportunità per convincere i tifosi e la dirigenza del Napoli a puntare su di lui per la prossima stagione.

Napoli Petagna
Andrea Petagna (Getty Images)

Il Napoli torna a giocare in casa una partita di campionato dopo il lockdown. Gli azzurri cercano la quinta vittoria consecutiva, vogliono allungare la striscia e mettere pressione ai piani alti. Inoltre, poco prima del match di domenica alle ore 19.30 contro la Spal, andrà in scena Milan-Roma alle 17.30. La squadra di Gattuso si trova proprio in mezzo tra rossoneri e giallorossi e scenderà in campo sapendo già il risultato delle dirette concorrenti. Resta obbligatorio vincere per non perdere la scia e per arrivare alla sfida di Bergamo al meglio delle condizioni psicologiche. Al San Paolo arriverà la Spal, in zona retrocessione, penultima a 18 punti. Le ultime tre vittorie del club ferrarese sono state tutte in trasferta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, rincorsa Champions con la rosa lunga: spazio a chi ha pochi minuti

Calciomercato, Petagna sogna il goal al San Paolo: sarà lui il centravanti titolare del Napoli?

Petagna napoli
Petagna in contrasto con Di Lorenzo (GettyImages)

Per scardinare la solida difesa azzurra, la Spal farà affidamento su Andrea Petagna, calciatore di proprietà del Napoli da gennaio. A rendere la vita complicata all’attaccante biancazzurro, ci sarà Manolas, di ritorno dall’infortunio che l’ha tenuto fuori per le due gare di Coppa Italia. Il futuro centravanti azzurro ha segnato 11 reti in Serie A finora, una in più di Milik, il miglior marcatore in campionato del Napoli. In piena quarantena, Andrea ha rilasciato alcune dichiarazioni sul futuro, affermando di sognare di fare un gol al San Paolo. Avrà questa opportunità già domenica sera, con ancora la maglia della Spal addosso. Da agosto, a retrocessione o salvezza acquisita, la sua carriera passerà per Napoli, con ancora qualche dubbio da sciogliere: sarà lui il post-Milik? Al momento non è stato ancora acquistato nessun centravanti, e il match contro gli azzurri potrebbe convincere De Laurentiis, Giuntoli e Gattuso a puntare su Petagna.