Home Calciomercato Napoli Calciomercato Milik, le ultime: spunta la Roma per il dopo Dzeko

Calciomercato Milik, le ultime: spunta la Roma per il dopo Dzeko

CONDIVIDI

Milik non ha ancora rinnovato il suo contratto con il Napoli in scadenza nel 2021, e per questo motivo potrebbe andar via stesso in questa sessione di calciomercato

Napoli Milik Juventus
Milik Napoli (Getty Images)

Il futuro di Arkadiusz Milik è incerto. Il rinnovo del contratto con il Napoli ancora non è arrivato e chissà se arriverà. Il legame con gli azzurri terminerà a giugno 2021, dunque la società ha fretta di trovare un accordo o venderlo ad altre società. L’attaccante è seguito da diversi club, soprattutto in Serie A. Sulle sue tracce ci sono il Milan e la Juventus e dalla Premier League si sono fatte avanti il Chelsea e il Tottenham.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Calciomercato Mertens, le ultime: il Psg alla ricerca di un attaccante

Calciomercato Milik, le ultime: contatti tra Juventus e procuratore

Milik
L’urlo di Milik all’Allianz Stadium (Getty Images)

8 MAGGIO 14.00: JUVENTUS, AVVIATI CONTATTI, MA C’E’ UN OSTACOLO – Secondo quanto riporta calciomercato.com, il ds Paratici ha cominciato a stringere rapporti con il procuratore di Milik. Anche se, il vero problema di questa trattativa sembra essere il prezzo del cartellino. Il Napoli vuole 40 milioni, ma l’idea della Juve è di inserire una contropartita: il difensore Cristian Romero può essere la pedina giusta per negoziare.

Calciomercato Milik, le ultime: Boniek lo sponsorizza alla Juve

Calciomercato Milik
Arkadiusz Milik (Getty Images)

9 MAGGIO 10.30: MILIK, L’ATTACCANTE STILE JUVE – Ormai da giorni il nome dell’attaccante del Napoli è accostato alla Vecchia Signora. Zibí Boniek, presidente della federazione di calcio polacca ed ex giocatore bianconero e giallorosso, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport: “Non conosco le mosse della Juve, ma Milik è tra i migliori attaccanti del campionato italiano. E’ un ottimo calciatore, ai livelli della Juventus“.

Calciomercato Milik, le ultime: la Juve offre Romero

Romero Llorente
Cristian Romero al San Paolo (Getty Images)

10 MAGGIO 10.11 – Vista la sicura partenza di Gonzalo Higuain e le difficoltà per arrivare a Icardi, la Juventus secondo ‘Tuttosport’ starebbe stringendo i tempi per assicurarsi Arek Milik. Il Napoli non intende fare sconti ai bianconeri ma la scadenza del contratto nel 2021 consiglia a De Laurentiis di non alzare le barricate. La Juventus intanto per abbassare l’esborso cash sarebbe pronta a offrire l’intero cartellino di Cristian Romero, giovane difensore argentino attualmente in prestito al Genoa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Koulibaly, le ultime: il Manchester United mette la freccia

Calciomercato Milik, le ultime: “Rinnovo? segnali negativi”

Rinnovo Milik Napoli
Milik Napoli (Getty Images)

11 MAGGIO 16.15: MILIK, RINNOVO IN BILICO – L’attaccante polacco dovrà parlare, assieme al suo entourage, con la società in merito al rinnovo del contratto. Secondo quanto riportato dal giornalista Ugolini a Radio Kiss Kiss, le sensazioni sono negative e Arek potrebbe lasciare alla fine di questa estate Napoli, poiché la trattativa sta andando troppo per le lunghe. Il vero problema dell’accordo, secondo quanto scritto dalla Gazzetta dello Sport, è l’eventuale clausola che la società azzurra vorrebbe mettere sul nuovo contratto. Si parla di circa 80 milioni, ma Milik e il suo procuratore vorrebbero abbassare la cifra. L’ingaggio attuale del giocatore si aggira attorno ai 2,5 milioni, mentre la sua attuale richiesta sarebbe di circa 4 milioni netti.

Calciomercato Milik, le ultime: ultimatum di Giuntoli al procuratore

Milik
Milik nuovo obiettivo bianconero (Getty Images)

29 MAGGIO 16.00: MILIK, ULTIMATUM DEL NAPOLI – Secondo quanto riferito da ‘La Gazzetta dello Sport’, Cristiano Giuntoli ha avuto una conversazione telefonica con il procuratore di Arkadiusz Milik: comunicata l’intenzione della società di aspettare ancora meno di un mese per la risposta del centravanti polacco sull’offerta di rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno 2021. Qualora non dovesse arrivare un feedback positivo a riguardo, il Napoli metterebbe il giocatore sul mercato e prenderebbe in considerazione soltanto offerte non inferiori ai 50 milioni di euro, prezzo ritenuto giusto nonostante la scadenza si faccia sempre più imminente.

Calciomercato Milik, le ultime: Arsenal destinazione preferita da ADL

Infortunio Milik quando torna
Arek Milik (Getty Images)

1 GIUGNO 17.30: DE LAURENTIIS NON LO VUOLE CEDERE ALLA JUVENTUS – Dopo la fuga di notizie sul rinnovo di Mertens, il destino di Milik sembra esser segnato. Il Napoli non vuole rischiare di perderlo a zero, dato che il suo contratto scadrà nel 2021. Dunque, questa potrebbe essere l’ultima estate in maglia azzurra per l’attaccante polacco. Stando a quanto riporta la Repubblica, De Laurentiis vuole evitare di creare un nuovo caso Higuain e rinforzare la Juventus, e pare abbia già rifiutato un’ offerta dei bianconeri. Per il patron azzurro, la destinazione migliore sarebbe la Premier League, o comunque qualsiasi campionato al di fuori della Serie A. Addirittura, pur di lasciarlo andare all’estero, il presidente del Napoli potrebbe accettare un’offerta poco più bassa dei 50 milioni. L’Arsenal sarebbe in pole position per l’acquisto di Milik, il quale rimpiazzerebbe Lacazette, pronto a lasciare Londra.

Calciomercato Milik, le ultime: futuro in Premier per il polacco?

napoli rinnovo milik
Milik in Napoli-Parma (Getty Images)

6 GIUGNO 14.45: MILIK TENTENNA, NEL SUO FUTURO C’E’ LA PREMIER – Scadrà a fine mese l’ultimatum del Napoli a Milik, chiamato a rinnovare il contratto in scadenza nel 2021: la società attende una risposta che sembra non voler arrivare, tanto che Giuntoli starebbe impostando la cessione in Premier League, dove il polacco ha diversi estimatori. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, in Inghilterra esiste una maggiore probabilità che venga soddisfatta la richiesta di De Laurentiis (che ammonta a 50 milioni) per il cartellino, cifra che in Italia la Juventus non pare disposta a sborsare per un giocatore che tra poco più di un anno potrebbe liberarsi a costo zero.

Calciomercato Milik, Giuntoli è molto chiaro: “Ci vuole la testa per restare”

Arkadiusz Milik (Getty Images)

7 GIUGNO ORE 14.15: GIUNTOLI TRATTA IL RINNOVO CON GLI AGENTI – Come già noto, la società azzurra sta tentando di negoziare con Milik. Il ds Giuntoli ha affermato che la società è in contatto con gli agenti del calciatore per trattare, ma è stato molto chiaro: “C’è la volontà di rinegoziare il contratto, in un verso o nell’altro. Se non vorrà restare a Napoli, lo metteremo in vendita. Chi resta deve avere la testa giusta, il Napoli andrà avanti con o senza Milik“. Dunque, la società non sembra disperarsi in caso di mancato accordo ed è certo che senza rinnovo, il polacco proseguirà la sua carriera altrove.

Calciomercato Milik, le ultime: no del Napoli alla Juventus

Milik Napoli Juventus
Arkadiusz Milik (Getty Images)

13 GIUGNO ORE 15.15: MILIK-JUVENTUS, IL NAPOLI DICE NO – La Juventus resta tra le pretendenti maggiori per Arkadiusz Milik, individuato dalla dirigenza bianconera come il sostituto ideale di Gonzalo Higuain, che come lui ha il contratto in scadenza nel 2021. Il Napoli, dal canto suo, vorrebbe evitare l’approdo del polacco a Torino: rinforzare una rivale sarebbe un grosso autogoal per De Laurentiis, deciso ad impedire che accada un caso simile a quello di Lewandowski, che dal Borussia Dortmund si accasò a parametro zero al Bayern Monaco nel 2014. Secondo quanto riportato da ‘TMW’, il Napoli potrebbe accontentarsi di una cifra inferiore ai 50 milioni inizialmente richiesti pur di agevolare la partenza di Milik verso una società che non sia la Juventus.

Calciomercato Milik, le ultime: fumata nera dopo il summit con l’agente

Arek Milik rigore
Milik non sbaglia (Getty Images)

26 GIUGNO ORE 15.00: MILIK SEMPRE PIU’ LONTANO DAL NAPOLI – Poteva esserci un colpo di scena che alla fine non si è palesato: Arkadiusz Milik resta lontano dal Napoli, ancor di più dopo l’ultimo incontro andato in scena nella giornata di ieri tra Giuntoli, Gattuso e Pantak, quest’ultimo procuratore dell’attaccante polacco. Come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, nessun passo in avanti è stato registrato, anzi: parti distanti, dall’entourage del giocatore filtra la volontà di cambiare aria per tentare una nuova avventura. I margini per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021, a questo punto, sono davvero esigui e l’addio è l’epilogo più scontato. Difficile, però, ad oggi azzardare un pronostico su quella che sarà la nuova squadra di Milik: la Juventus è in agguato, pronta ad approfittare di questa fase di stallo per regalare a Sarri uno dei suoi pupilli.

Calciomercato Milik, le ultime: asta in vista per il polacco

Coppa Italia Milik Napoli
Milik al primo successo in carriera (GettyImages)

27 GIUGNO ORE 14.50: NON SOLO LA JUVENTUS PER MILIK – L’intreccio Milik rischia di coinvolgere anche altre squadre oltre al Napoli e alla Juventus, unico club italiano in lizza per l’acquisto: secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’ anche l’Atletico Madrid si è mosso effettuando un sondaggio con gli agenti del giocatore che non sembra disposto a prolungare l’esperienza all’ombra del Vesuvio. Nelle ultime ore è emerso pure l’interesse del Tottenham: il rischio che a breve si scateni un’asta per Milik è alto, il Napoli osserva e aspetta un’offerta ufficiale che possa sbloccare definitivamente la cessione.

Calciomercato Milik, le ultime: resta viva l’ipotesi di uno scambio con Bernardeschi

Bernardeschi
Bernardeschi possibile contropartita (Getty Images)

2 LUGLIO ORE 15.10: LA JUVE NON MOLLA – Continuano ad imperversare i dubbi su quello che sarà il futuro di Milik, sempre più vicino al divorzio dal Napoli. Le chance di permanenza del polacco sono ormai ridotte a un lumicino e il fantasma del ‘tradimento’ con l’approdo alla Juventus incombe dalle parti di Castel Volturno. Secondo quanto riportato da ‘la Repubblica’, non è ancora del tutto tramontata l’ipotesi di uno scambio con Federico Bernardeschi, legato però all’eventuale ingaggio di Ünder che, nei piani azzurri, dovrebbe prendere il posto di Callejon sull’out di destra.

Calciomercato Milik, le ultime: la Roma balza in pole position

probabili formazioni bologna napoli milik
Arkadiusz Milik (GettyImages)

19 AGOSTO ORE 16.35: SCATTO DELLA ROMA – Milik resta affascinato dalle sirene della Juventus ma è un’altra la società italiana che in queste ore ha fatto passi in avanti per averlo: stiamo parlando della Roma che, come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, potrebbe mettere sul piatto un conguaglio di 15 milioni di euro più il cartellino di Cengiz Ünder, giocatore gradito a Gattuso per la fascia destra d’attacco rimasta orfana di Callejon. Lo scatto giallorosso è da considerarsi anche cautelativo: a Trigoria temono di dover dire addio ad Edin Dzeko, già ad un passo dalla cessione un anno fa quando fu vicinissimo all’Inter del suo estimatore Antonio Conte.