Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, Milik-Juve: ci risiamo. Previsto l’incontro con l’agente

Calciomercato Napoli, Milik-Juve: ci risiamo. Previsto l’incontro con l’agente

CONDIVIDI

La Juve prova l’assalto per Arkadiusz Milik e vuole anticipare le concorrenti: previsto l’incontro tra le parti.

marsiglia milik
Arkadiusz Milik (GettyImages)

Arkadiusz Milik è il protagonista principale del mercato invernale. Senza nulla togliere al Papu Gomez, ormai già con le valigie pronte, l’attaccante polacco è tra i calciatori più desiderati vista l’età e il potenziale.

Come già sarebbe accaduto in estate, la Juventus è sulle tracce di Milik. Per il centravanti del Napoli, la società bianconera è al top delle preferenze. Gli anni vissuti in azzurro e la rivalità storica tra le due tifoserie, non ostacolerebbero la scelta del polacco. Tuttavia, un trasferimento già in questa finestra di mercato è difficile che si possa concretizzare. E nel frattempo, l’entourage di Milik incontrerà Paratici, Chief Football Officer della Juve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Napoli, piace Zaccagni: il suo ruolo nel centrocampo di Gattuso

Milik, la Juve incontra l’intermediario: assalto per giugno

milik juve
Arkadiusz Milik (GettyImages)

La prossima settimana Fabio Paratici incontrerà uno degli intermediari di Arkadiusz Milik, Fabrizio De Vecchi. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, la Juventus vuole preparare il terreno per convincere l’attaccante a trasferirsi a Torino da giugno a parametro zero. La società bianconera non avrebbe intenzione di spendere la cifra richiesta dal Napoli per un calciatore in scadenza. Infatti, i 15-18 milioni di euro richiesti dai partenopei sarebbero considerati esosi. Dunque, Paratici vuole assicurarsi Milik ma solo per la prossima stagione.

Nel frattempo, altri club proverebbero l’assalto per l’attaccante polacco. Dall’estero ci sono Atletico Madrid e Marsiglia che sono alla disperata ricerca di un giocatore in quel ruolo. Questi lo vorrebbero subito e Arek ha bisogno di giocare per non perdere il posto nella sua Nazionale. Altri 4 mesi di assenza dai campi rischierebbero di fargli saltare gli Europei. Le offerte arrivate finora ad Aurelio De Laurentiis non sono state convincenti. E al momento la situazione non cambia: Milik resta fuori rosa.