Juve-Napoli, Gattuso recupera un titolare: le condizioni degli infortunati

0
22

Gli aggiornamenti dopo l’allenamento del Napoli in vista della sfida contro la Juventus: le condizioni di Demme e Ospina.

Ospina Sassuolo Napoli infortunio
Infortunio alla mano per Ospina (Getty Images)

Il Napoli non si ferma nel Lunedì di Pasqua e prosegue la sua preparazione in vista del recupero della 3a giornata di Serie A. I calciatori azzurri questa mattina si sono riuniti a Castel Volturno, dopo aver vinto contro il Crotone e aver staccato la spina ieri, giorno di festa.

Non sarà affatto un match semplice quello di mercoledì 7 aprile. La squadra partenopea si gioca un’importante fetta della propria stagione. Stesso discorso per la Juventus, che ha bruscamente frenato la sua corsa scudetto perdendo e pareggiando i due ultimi incontri. Mentre Andrea Pirlo ha reintegrato i tre giocatori esclusi per comportamento anti-disciplinare (McKennie, Dybala e Arthur), Gattuso ne recupera completamente solo uno dagli indisponibili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, gli auguri speciali al Boca Juniors per i 116 anni: “Diego ci unisce”

Napoli, Demme e Ospina si allenano in gruppo: il centrocampista ci sarà contro la Juve

napoli demme ospina
Juve-Napoli, le condizioni di Demme ed Ospina (gettyimages)

In vista del match Juve-Napoli, Gennaro Gattuso può sorridere perché le condizioni degli infortunati Diego Demme e David Ospina non allarmano più di tanto. Infatti, il centrocampista tedesco ed il portiere colombiano si sono allenati con il gruppo per l’intera seduta di questa mattina.

Pochi dubbi sulla disponibilità di Demme, che ormai ha recuperato dall’infiammazione alla gamba procurata durante la sosta. Dunque, potrà già rientrare tra i convocati dopo esser stato escluso contro il Crotone. Invece, il sudamericano dovrà restare fuori ancora un po’.

Ospina si è allenato con la squadra, ma non ha giocato la partitella con i compagni e non ha preso parte alla sessione di tiri. Evidentemente, il problema al dito della mano sinistra non è ancora del tutto passato. Tuttavia, nell’ultimo match di campionato è stato convocato ugualmente, pur restando in panchina. E’ altamente improbabile che possa giocare lui da titolare: toccherà ancora a Meret difendere i pali del Napoli.