Home Napoli News Allenatori Serie A 2021-22, largo ai giovani: il Napoli va sull’usato sicuro

Allenatori Serie A 2021-22, largo ai giovani: il Napoli va sull’usato sicuro

CONDIVIDI

La Serie A 2021-22 vedrà come protagonisti due allenatori giovani: il Napoli, invece, va alla ricerca dell’usato sicuro con Luciano Spalletti.

allenatori serie a spalletti castori
Spalletti e Castori, allenatori più anziani della Serie A 2021-22 (Gettyimages)

Il calciomercato degli allenatori del prossimo campionato è entrato nel vivo. Tanti cambiamenti, molti dei quali tra i big club della stagione 2021-22, e poche conferme. Di seguito le classifiche speciali dei tecnici più anziani e più giovani che saranno protagonisti in Serie A tra qualche mese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Venezia in Serie A, il Napoli ritrova i lagunari in campionato dopo 54 anni

Napoli, Spalletti tra i più anziani della Serie A

serie a allenatori
Serie A, gli allenatori più anziani

Nella stagione che vedrà per la prima volta in Serie A due allenatori nati negli anni ’80, il Napoli va in controtendenza e prende un uomo di grande esperienza come Luciano Spalletti. Classe 1959, l’allenatore di Certaldo ha compiuto 62 anni ed è uno degli ultimi rimasti della vecchia guardia, uno dei tre allenatori over 60 del prossimo campionato.

C’è Fabrizio Castori, che se fosse riconfermato a Salerno a 67 anni sarebbe il più anziano del campionato prima di Gian Piero Gasperini, che invece è nato nel 1958. Poi Spalletti, Mourinho e Ballardini, in attesa di conferma al Genoa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Spalletti al Napoli, accordo totale: mancano solo le firme

Zanetti e Dionisi gli allenatori più giovani della Serie A

Allenatori più giovani Serie A
Serie A, gli allenatori più giovani

Ventotto anni di differenza ci sono fra Castori e Paolo Zanetti, classe 1982, appena promosso col Venezia e di fatto l’allenatore più giovane della compagnia. Con lui Alessio Dionisi dell’Empoli, classe 1980, e Andrea Pirlo che dopo la Juve potrebbe trovare una nuova panchina fra Sassuolo, Udinese o chissà. Pirlo è del ’79, altrimenti il terzo più giovane del campionato sarebbe Gennaro Gattuso che invece è del ’78.

Da Gattuso a Spalletti, 19 anni di differenza. Il Napoli cambia completamente rotta al nuovo che avanza preferisce l’usato sicuro.