Home Calciomercato Napoli Napoli, da Ounas a Gaetano: chi rientra dal prestito alla corte di...

Napoli, da Ounas a Gaetano: chi rientra dal prestito alla corte di Spalletti

CONDIVIDI

Il Napoli riabbraccerà alcuni calciatori mandati in prestito nelle vecchie sessioni di calciomercato: chi riuscirà a stregare Luciano Spalletti in ritiro.

napoli prestito calciatori
Gennaro Tutino tra Napoli e Salernitana (GettyImages)

Quanti esuberi e quanti giovani mandati in giro per l’Italia, alla ricerca di continuità. Il Napoli ha ceduto in prestito tantissimi calciatori nella scorsa stagione e ora Luciano Spalletti se li ritroverà nel doppio ritiro di questa estate. Molti di loro sono scarti dei predecessori, altri sono talenti che non sono ancora sbocciati ma avranno l’occasione d’oro di potere incantare il nuovo mister nel primo raduno, in attesa dell’arrivo di tutti gli azzurri in giro per il mondo impegnati con le Nazionali.

Tra i calciatori il cui prestito terminerà a giugno, il Napoli riabbraccerà alcuni protagonisti della Serie B, pronti a fare il grande salto in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nasce il nuovo Napoli di Spalletti: le novità dal calciomercato

Napoli, i fine prestito che vogliono stregare Spalletti

ounas fine prestito napoli crotone
Adam Ounas (GettyImages)

Gennaro Tutino è forse uno dei calciatori più interessanti che rientrerà dal prestito, ma tutto dipenderà dalla Salernitana. Infatti, il club neopromosso in Serie A vorrebbe abbassare la cifra del riscatto pattuito col Napoli lo scorso anno, che invece chiederebbe i 5 milioni di euro. Le intenzioni dell’esterno sinistro? Restare a Salerno.

Torneranno nel club azzurro anche i due giocatori in prestito al Crotone: Sebastiano Luperto e Adam Ounas. Quest’ultimo ha disputato una stagione discreta, ma senza brillare troppo. Il contratto con i partenopei scadrà nel 2022: più probabile un addio definitivo.

Luca Palmiero e Gianluca Gaetano tornano dalla Serie B carichi di esperienze e Luciano Spalletti potrebbe conoscerli meglio in ritiro e capire le loro caratteristiche. Il loro futuro tra prestito e permanenza in azzurro, che significherebbe una grande chance per la loro carriera. Tornerà dal campionato cadetto anche Amato Ciciretti, ma prossimo alla cessione a titolo definitivo: il rapporto col Napoli terminerà nel 2022.

Infine, ritornerà in azzurro anche Kevin Malcuit, mandato a gennaio in prestito alla Fiorentina. Appena cinque le gare in maglia viola. Tuttavia, agli azzurri servirà sin da subito un terzino destro vista la partenza di Elseid Hysaj. Spalletti tenterà di recuperarlo? Solo lavorandoci assieme potrà capirlo.