Home Napoli News Spalletti, dal tabù Mourinho al record con Pioli: il bilancio contro i...

Spalletti, dal tabù Mourinho al record con Pioli: il bilancio contro i big

CONDIVIDI

Dal tabù Mourinho al trend positivo contro Pioli: il bilancio di Spalletti contro gli allenatori delle big di Serie A.

spalletti bilancio allenatori serie a
Mourinho e Spalletti (Gettyimages)

Con l’ufficialità di Maurizio Sarri sulla panchina della Lazio, ciascuna big di Serie A ha il proprio allenatore. Tanti cambi, tra novità, sorprese e ritorni. Anche il Napoli avrà un nuovo allenatore che proverà a tornare in pista dopo due anni di inattività, lontano dai campi di calcio ma molto vicino a quelli del proprio agriturismo. Luciano Spalletti incontrerà nuovamente i suoi colleghi, tra quelli più ostici e quelli che è riuscito a battere più spesso.

Tra tutti gli allenatori, però, il nuovo tecnico degli azzurri avrà da ribaltare un bilancio negativo: l’incubo di Spalletti è Mourinho.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il tabellone della nuova Coppa Italia: Napoli in scena dagli ottavi

Spalletti, il bilancio contro gli allenatori della Serie A

spalletti bilancio allenatori
Luciano Spalletti e Maurizio Sarri (GettyImages)

Il mister di Certaldo ha incontrato Gasperini 12 volte, sempre in campionato. Contro l’attuale tecnico dell’Atalanta ha vinto cinque sfide, pareggiandone tre e perdendone quattro.

Contro Massimiliano Allegri, invece, il risultato cambia. Il nuovo allenatore della Juventus ha frenato più volte Spalletti. I due si sono incontrati anche in Champions League, quando Spalletti era allenatore dello Zenit e nella fase a girone c’era il Milan di Allegri. La squadra di San Pietroburgo riuscì a strappare i tre punti a San Siro, ma perse tra le mura del proprio stadio. Il bilancio complessivo contro il tecnico livornese è: 3 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte.

Tra i colleghi che affronterà, Luciano detiene un particolare record contro Stefano Pioli: non ha mai perso. I due si sono incrociati 10 volte: 7 vittorie per Spalletti e 3 pareggi. Un record che vorrà mantenere anche in azzurro.

L’allenatore del Napoli avrà la possibilità di affrontare uno dei nomi più accostati alla panchina azzurra prima dell’ufficialità. Contro Simone Inzaghi c’è un perfetto equilibrio: quattro vittorie a testa ed un solo pareggio. Tuttavia, resta indelebile il 3-2 dell’Inter all’ultima giornata del campionato 17-18, con la conseguente qualificazione in Champions.

Spalletti avrà da togliersi un sassolino dalle scarpe. Contro José Mourinho non è riuscito mai a strappare i tre punti. Il portoghese l’ha battuto nella Supercoppa Italiana, in campionato per 4-0 e ai quarti di Coppa Italia, aggiungendo il pirotecnico 3-3 in Serie A.

Infine, il bilancio contro Maurizio Sarri è più che positivo. Entrambi si sono affrontati tra il 2016 ed il 2018 e l’ex allenatore del Napoli è riuscito a batterlo una sola volta su 5: Spalletti l’ha frenato negli ultimi due incontri strappando entrambe le volte lo 0-0, sulla panchina dell’Inter.