Home Napoli News Euro 2020, Mertens contro Insigne: cosa serve al Belgio per sfidare l’Italia

Euro 2020, Mertens contro Insigne: cosa serve al Belgio per sfidare l’Italia

CONDIVIDI

Il Belgio vuole arrivare primo del gruppo B e incrociare l’Italia nel tabellone di Euro 2020: ecco cosa servirà alla Nazionale di Mertens per incontrare Insigne e compagni.

marcatori napoli 2020
Dries Mertens e Lorenzo Insigne (GettyImages)

Questa sera alle 21:00 il Belgio affronterà la Finlandia per il primato del gruppo B ad Euro 2020. Una partita da dentro o fuori per la Nazionale scandinava, che avrà necessariamente bisogno di almeno un pareggio. Risultato che premierebbe i Diavoli Rossi e li porterebbe al primo posto del girone in attesa di scoprire la prossima avversaria: una terza dal gruppo A, D, E o F.

La Nazionale di Dries Mertens non ha alcuna intenzione di lasciare punti per strada e proverà a vincere per chiudere i giochi, dopo l’ultima prestazione non proprio esaltante contro la Danimarca. In verità, questo Belgio agli Europei è ancora tutto da scoprire, nonostante i sei punti conquistati in due partite. E allora, serviranno i tre punti per aumentare la consapevolezza e immettersi nella stessa strada dell’Italia, sognando la finale di Wembley. Infatti, Mertens e Insigne hanno ottime possibilità di affrontarsi ai quarti di finale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, Insigne show-man: dopo Notti Magiche spiega la fisica ad Immobile

Euro 2020, Belgio-Italia ai quarti: ipotesi possibile

belgio italia quarti euro 2020
Dries Mertens (GettyImages)

La Nazionale fiamminga ha necessità di non perdere lo scontro diretto contro la Finlandia per terminare la prima fase di Euro 2020 in testa al gruppo B. Infatti, ai Diavoli Rossi basterebbe il pareggio per accedere da primi agli ottavi di finale. Nello stesso spicchio di tabellone, ci sarà anche l’Italia. La Nazionale Azzurra affronterà una tra Austria o Ucraina, ma ai quarti di finale ci sarà la vincente della sfida tra 1°B e di A, D, E o F.

Insomma, Lorenzo Insigne e Dries Mertens potranno affrontarsi ai quarti di finale se si dovessero rispettare i piani. L’Italia è favorita al passaggio del turno, sia contro gli ucraini che contro gli austriaci; il Belgio ha tutte le carte in regole per affrontare qualsiasi avversario e superare anche l’ipotetica terza del girone F (una tra Francia, Portogallo, Germania o Ungheria).

Macedonia di Elmas già fuori dai giochi

In scena quest’oggi anche un altro calciatore del Napoli. Ultimo ballo per la Macedonia del Nord di Elmas contro l’Olanda, rispettivamente ultima e prima del girone C. Le due Nazionali si affrontano alle 18:00 odierne, in quella che possiamo chiamare un’esibizione. Infatti, la squadra di De Boer è certamente prima del girone. I balcanici, invece, sono aritmeticamente fuori dagli ottavi di finale.

Goran Pandev ha provato in tutti i modi a trascinare i suoi compagni in questa avventura e la Nazionale uscirà a testa alta e con qualche rammarico per aver buttato al vento la prima gara contro l’Austria. Elmas abbandonerà Euro 2020 e si godrà il relax prima di vivere a pieno il ritiro con il nuovo Napoli di Spalletti.