Osimhen torna disponibile? La tabella di recupero per Napoli-Verona

0
444

Il forfait di Osimhen tiene col fiato sospeso i tifosi del Napoli: nel mirino del nigeriano c’è la sfida contro il Verona di Tudor.

Osimhen Napoli
Osimhen Napoli (LaPresse)

La notizia dell’assenza tra i convocati di Spalletti per la trasferta di Salerno aveva destato scalpore, poi ridimensionato alla scoperta del problema fisico che si portava dietro fin dal match dell’Olimpico con la Roma: per Victor Osimhen una contrattura del gastrocnemio che lo terrà fuori dall’undici titolare anche in occasione della trasferta polacca di Europa League col Legia Varsavia, mentre alcune possibilità di rivederlo all’opera in campo ci sono per il successivo impegno di campionato in programma al ‘Maradona’ al cospetto del Verona alle ore 18 di domenica.

A tal proposito, ‘La Gazzetta dello Sport’ rivela la tabella di recupero stilata dal Napoli per cercare di riavere a disposizione il nigeriano in tempo utile: mercoledì, giovedì e venerdì Osimhen sarà seguito da un uomo dello staff tecnico e da uno di quello medico, per capire se potrà cominciare a forzare e dunque sperare di poter rientrare tra i convocati per la gara col Verona. Le sensazioni a riguardo sembrano essere positive e un’indicazione su quello che potrebbe avvenire è attesa già per la giornata di oggi, con la ripresa degli allenamenti al centro sportivo di Castel Volturno: rivederlo al lavoro in campo, seppur in maniera differenziata rispetto al resto del gruppo, sarebbe un indizio ben augurante in vista del weekend.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Infortunio Osimhen, Spalletti indica la data del rientro e spiazza tutti

Osimhen punta Napoli-Verona: Petagna in pre-allerta

Osimhen Napoli
Osimhen Napoli (LaPresse)

Legia Varsavia-Napoli rischia di essere decisiva non soltanto per la classifica del girone di Europa League, ma anche per il possibile avvicendamento tra Osimhen e Petagna al centro dell’attacco: un altro forfait del nigeriano potrebbe indurre Spalletti a schierare l’ex SPAL contro il Verona per la seconda volta consecutiva in pochi giorni, considerato che già giovedì in Polonia dovrebbe essere lui il riferimento centrale nel tridente d’attacco. Una prova generale di quello che potrebbe essere replicato domenica: Osimhen permettendo, naturalmente.