Napoli, il primo posto in Europa League è d’oro: quanto vale il pass agli ottavi

0
366

Quanto vale il primo posto del girone di Europa League: ecco perché il Napoli deve cercare il pass diretto agli ottavi di finale.

L'esultanza del Napoli
L’esultanza del Napoli (LaPresse)

Il Napoli deve affrontare lo Spartak Mosca per la quinta giornata di Europa League: un match che varrebbe la qualificazione agli ottavi di finale. La classifica parla chiaro: azzurri al primo posto con 7 punti, Legia a 6, Leicester 5, Spartak 4. La squadra di Spalletti, nonostante le numerose assenze per infortunio e Covid, ha un discreto vantaggio a disputare ventiquattro ore prima la partita contro i russi, rispetto allo scontro tra Legia e Leicester di giovedì 24 novembre.

Infatti, con una vittoria in Russia il Napoli ha garantito il passaggio al prossimo turno di Europa League, ma questo non significa che andrà agli ottavi di finale. Per entrare tra le migliori 16 del torneo, servirà solo il primo posto in classifica, che il club partenopeo dovrà raggiungere per ben due ragioni: giocare meno partite ed evitare gli spareggi di febbraio e guadagnare più soldi dall’UEFA. Ecco quanto vale il primo posto del gruppo C di Europa League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Quando torna Osimhen e chi gioca al suo posto: tutte le soluzioni

Napoli, quanto incassi se arrivi primo nel girone di Europa League?

Il Napoli in Europa League
Il Napoli in Europa League (LaPresse)

Mercoledì 24 novembre il Napoli giocherà contro lo Spartak Mosca in trasferta alle ore 16:30 e potrebbe guadagnarsi l’accesso al prossimo turno di Europa League, evitando sicuramente la Conference League o addirittura l’eliminazione dalle coppe.

Per Spalletti il primo posto in classifica servirà soprattutto per evitare di giocare gli spareggi contro le terze dei gironi di Champions che retrocederanno in EL. Invece, per la società vincere il girone C della seconda competizione europea permette di incassare 1,1 milione di euro, contro i 550 mila euro del secondo posto. Insomma, una notevole differenza. Inoltre, ogni vittoria nel girone vale 630 mila euro, mentre il pareggio solo 210 mila euro. Ciò significa che fino a questo momento il Napoli ha guadagnato 1,47 milioni di euro che va sommato al gettone di presenza dal valore di circa 3,5 milioni di euro.

Insomma, un’altra vittoria del club azzurro permetterà alla società di continuare a giocare nel torneo e di incassare già 2 milioni di euro dopo 5 giornate di Europa League.