Mario Rui, forfait per Milan-Napoli? Chi può giocare al suo posto

0
445

Nuovo infortunio in casa Napoli? Mario Rui in dubbio per la partita contro il Milan: scalpitano le possibili alternative.

Mario Rui
Mario Rui (LaPresse)

Il terzino portoghese si sta dimostrando titolare inamovibile in questa stagione. E si sta togliendo anche qualche soddisfazione personale, a seguito di annate non brillanti. C’era grande scetticismo ad inizio anno, vista la mancanza di un terzino sinistro alternativo a Mario Rui. O meglio, la riserva è Ghoulam, ma dopo l’ennesimo infortunio l’algerino non è ancora riuscito a ritrovare la condizione ideale per giocare ad alti livelli.

Ma il Napoli ora è costretto a trovare un sostituto. Infatti, stando a quanto dichiarato dall’agente di Mario Rui, il calciatore risulta infortunato e a rischio per Milan-Napoli. Ecco come potrebbe scendere in campo la formazione di Spalletti domenica 19 a San Siro.

Leggi anche >>> Napoli sorridi: 3 motivi per cui il Barcellona può essere buon sorteggio

Mario Rui a rischio per Milan-Napoli: le alternative

Mario Rui, terzino sinistro del Napoli
Mario Rui, terzino sinistro del Napoli (LaPresse)

Agli Italian Sport Award, il procuratore Mario Giuffredi ha rilasciato alcune dichiarazioni sullo stato di forma di Mario Rui: “E’ uscito affaticato nell’ultimo match contro l’Empoli, non so se recupererà per Milan-Napoli. Mi dispiace perché è l’unico terzino sinistro a disposizione e uno dei migliori giocatori“. Il portoghese proverà a stringere i denti e prendersi una maglia da titolare, ma le alternative non mancheranno.

Innanzitutto, Ghoulam è stato sempre convocato nelle ultime settimane e potrebbe essere lanciato al suo posto sin dal primo minuto. E’ una possibilità remota, ma non da escludere. La più probabile, invece, è spostare sulla fascia Juan Jesus e rilanciare dall’inizio la coppia di centrali Manolas-Rrahmani. Da capire se Koulibaly riesca a fare un recupero lampo e riprendersi il posto in difesa o resterà ancora indisponibile.

Infine, una terza possibilità è quella di inserire Malcuit sulla sinistra. L’esterno francese in questo periodo di emergenza si sta ritagliando lo spazio in rosa e potrebbe essere chiamato in causa in un ruolo non propriamente suo.