UFFICIALE – Coppa d’Africa 2023, cambia tutto: pessima notizia per i club

La CAF ha deciso e stravolge le date della Coppa d’Africa 2023: pessima notizia per i club, ecco che cosa succederà. 

A cinque mesi di distanza dalla vittoria della Coppa d’Africa da parte del Senegal di Koulibaly, arriva un nuovo annuncio che scuote il calcio europeo. Infatti, l’edizione che si sarebbe dovuta svolgere per l’estate 2023 è stata rimandata.

Coppa d'Africa, la decisione della CAF
Coppa d’Africa, la decisione della CAF (LaPresse)

La storia si ripete. O meglio, si ripeterà. Certamente, ora non è un problema per i club europei, ma tra esattamente un anno le preoccupazioni dei presidenti e degli allenatori ritorneranno proprio come per la scorsa estate.

Infatti, la Coppa d’Africa 2023 era stata inizialmente programmata tra giugno e luglio del prossimo anno, con sede in Costa D’Avorio. La Confederation of African Football, però, ha annunciato quest’oggi 2 luglio 2022 che la competizione non potrà disputarsi nelle date stabilite. Ecco cosa cambia e quando si svolgerà il torneo per le nazionali africane.

Coppa d’Africa 2023 rinviata: quando si giocherà

Koulibaly con la Coppa d'Africa
Koulibaly con la Coppa d’Africa (LaPresse)

Grazie ad un team di esperti, la CAF ha deciso di rinviare la Coppa d’Africa 2023 proprio come accaduto per l’edizione del 2021. Allora il motivo era legato al Covid, questa volta al meteo. Infatti, la competizione per le migliori nazionali del continente non potrà disputarsi la prossima estate a causa delle forti precipitazioni previste in quel periodo nelle aree del sud-est della Costa d’Avorio. Piogge e inondazioni potrebbero causare troppi problemi e metterebbero a rischio l’incolumità di calciatori e soprattutto tifosi.

Dunque, la CAF ha deciso di rinviare la Coppa d’Africa 2023 per gennaio e febbraio 2024. Ancora una volta, i club europei dovranno lasciar partire i propri campioni poco prima delle vacanze di Natale, nel pieno della stagione. E chiaramente, dovranno rinunciare ai propri giocatori per quasi due mesi.

Intanto, le qualificazioni per la Coppa d’Africa sono già iniziate e le nazionali dei calciatori del Napoli hanno iniziato il percorso nel migliore dei modi. Tutte le partecipanti sono state raggruppate in 12 gironi da quattro squadre e le prime due accederanno alla fase finale che si disputerà direttamente nell’inverno del 2024. Le polemiche non mancheranno.