Addio a Fabian Ruiz, la promessa di Giuntoli ai tifosi

0
491

Il Paris Saint-Germain affonda il colpo per Fabian Ruiz, trattativa vicina alla conclusione: la mossa del Napoli e la promessa di Giuntoli. 

Fabian Ruiz vicinissimo all’addio dopo quattro anni di Napoli. Il suo contratto scadrà nel 2023, ma la trattativa per il rinnovo non è andata a buon fine. Il club, dunque, ha cercato un possibile acquirente per poter vendere il giocatore, senza rischiare di perderlo a zero per la prossima estate.

Fabian Ruiz
Fabian Ruiz vicino al trasferimento al PSG (LaPresse)

Lo spagnolo rappresenterebbe l’ennesima dolorosa partenza per i tifosi del Napoli. Nella passata stagione, Fabian ha fatto la differenza a centrocampo, riuscendo a siglare sette gol e dimostrando di avere un piede caldissimo da fuori area. Inoltre, nella manovra offensiva l’ex Real Betis era fondamentale per la formazione di Spalletti. Ma come successo per Koulibaly, le intenzioni di Fabian sono ben altre. La permanenza non è contemplata.

Il Napoli conta attualmente sette centrocampisti e presto potrebbero diventarne sei, o addirittura cinque se dovessero esserci un paio di uscite. Ecco se va via Fabian quale mossa farà il direttore sportivo Giuntoli.

Fabian via? Cosa farà Giuntoli

La promessa di Giuntoli ai tifosi del Napoli
La promessa di Giuntoli ai tifosi del Napoli (LaPresse)

Da settimane circolavano rumors sul mancato accordo per prolungare il contratto del centrocampista spagnolo e negli ultimi giorni il Paris Saint-Germain ha mostrato il suo interesse per acquistare le prestazioni della mezzala. Un’occasione da cogliere al volo per Fabian. Certo, avrebbe preferito tornare in Spagna, sponda Real Madrid. Ma Ancelotti non ha intenzione di muoversi per un giocatore in scadenza.

E allora, allo spagnolo non resta che accettare l’offerta del PSG, che verserà nelle casse del Napoli circa 25 milioni di euro (più uno di bonus). Ma l’eventuale addio di Fabian Ruiz prevede un intervento sul mercato? Arriveranno innesti nuovi per sostituire il partente?

In effetti, il dubbio dei tifosi azzurri è stato già sciolto un mese fa dal direttore sportivo Giuntoli, che durante la conferenza stampa di fine ritiro a Dimaro dichiarò di non voler comprare alcun centrocampista se non fosse uscito nessun big. Detto fatto, la cessione del titolarissimo della formazione di Spalletti dovrà essere rimpiazzata.

I possibili sostituti di Fabian

Davide Frattesi nel mirino del Napoli
Davide Frattesi nel mirino del Napoli (LaPresse)

Sfumato Svanberg nel mese scorso, il Napoli deve andare alla ricerca di un centrocampista per rimpiazzare Fabian Ruiz. I nomi caldi sono Barak del Verona e Lo Celso del Tottenham, ma quest’ultimo è vicinissimo all’approdo al Villareal. Per quanto riguarda il centrocampista ceco, invece, sarebbe da valutare la sua posizione, poiché non è una mezzala, bensì un trequartista. Insomma, Spalletti dovrebbe rivedere il modulo di partenza.

Nell’agenda del direttore sportivo partenopeo spuntano anche Frattesi, ma trattare con il Sassuolo non è affatto semplice. E infine, Nandez, vecchio pallino di Giuntoli. L’uruguaiano non ha ancora trovato squadra e difficilmente si accontenterà di giocare la Serie B con il Cagliari.