Napoli, doppio colpo in uscita: si chiude oggi, i dettagli

0
527

Doppio colpo in uscita per il Napoli, la trattativa con un solo club: si chiude in giornata, i dettagli della maxi operazione. 

Poco prima dell’inizio di campionato, Aurelio De Laurentiis infiamma il mercato con colpi in entrata e in uscita. Presto Luciano Spalletti potrà contare su nuovi acquisti importanti per il suo reparto offensivo.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli (LaPresse)

La società sta chiudendo le trattative per Giovanni Simeone e Giacomo Raspadori. I due attaccanti andranno a rimpiazzare le partenze di Petagna, verso il Monza, e Mertens, svincolato dal primo luglio e ora in forza al Galatasaray. E’ chiaro che il giovane talento della Nazionale italiana non raccoglierà l’eredità di Ciro. Forse nessuno potrà mai rimpiazzarlo a dovere. Ma al mister serve una soluzione versatile che possa fare la seconda punta in caso di 4-2-3-1 o l’ala in caso di 4-3-3. E così, Raspadori si andrà a giocare il posto con Kvaratskhelia.

Ma come accennato sopra, De Laurentiis sta piazzando diversi colpi, anche in uscita. Infatti, il Napoli presto libererà altri slot e avrebbe trovato l’accordo per lasciar partire due esuberi.

Napoli, in uscita il centrocampista

Luca Palmiero, prodotto del vivaio del Napoli
Luca Palmiero, prodotto del vivaio del Napoli (LaPresse)

Dopo aver lasciato partire Luperto e Folorunsho a titolo temporaneo, il Napoli si appresta a chiudere una doppia trattativa a titolo definitivo. Sono diversi i calciatori cresciuti nel vivaio azzurro, che girano di anno in anno in qualche società, sperando di farsi notare e brillare altrove, per poi ritornare alla base.

E’ il caso di Luca Palmiero, centrocampista di 26 anni, ex promessa del Napoli, mai utilizzato dai diversi allenatori e sempre girato in prestito. Lo scorso anno è stato al Cosenza, con il quale ha disputato una buona stagione. Quest’anno potrebbe tornare in Calabria, ma nel Catanzaro. Infatti, il club di Serie C ha chiesto a titolo definitivo il giocatore, su pressione dell’entourage secondo catanzarosport24, ma Giuntoli e De Laurentiis avrebbero storto il naso.

Ecco allora che il Catanzaro avrebbe cercato di allargare l’operazione per convincere la dirigenza azzurra a cedere ben due calciatori a titolo definitivo: entro oggi arriverà la fumata bianca sulla doppia trattativa.

Non solo Luca Palmiero: la doppia operazione Napoli-Catanzaro

Eugenio D'Ursi, attaccante del Napoli
Eugenio D’Ursi, attaccante del Napoli (LaPresse)

Stando alle ultime informazioni pubblicate da Nicolò Schira, il Napoli starebbe per cedere al Catanzaro Luca Palmiero ed Eugenio D’Ursi. Quest’ultimo è un attaccante classe 1995, acquistato dal Napoli nel 2019 proprio dal club calabrese. La società partenopea girò il calciatore per un prestito di due anni al Bari – sempre di proprietà della famiglia De Laurentiis  – mentre la scorsa stagione l’ha trascorsa al Pescara.

Il Napoli, però, vorrebbe cedere a titolo definitivo D’Ursi entro questa sessione di mercato. Così, il Catanzaro vorrebbe allargare l’operazione Palmiero, inserendo anche il suo ex bomber nella trattativa.