Napoli concentrato su un solo acquisto: messi in “stand-by” altri due affari

0
532

Il Napoli prova a stringere per una importante operazione di mercato, ma avrebbe messo da parte altri due acquisti: c’è una lista di priorità

Il campionato è cominciato con una netta vittoria a Verona, ma il Napoli deve ancora completare il mercato. A meno di 15 giorni dal termine ufficiale delle trattative il club azzurro sta lavorando per altri tre innesti e almeno una cessione. Si tratta dell’addio di Fabian Ruiz (destinazione Paris Saint Germain) e dell’arrivo di Ndombele al suo posto a centrocampo. E poi c’è il portiere e l’attaccante, ossia il sostituto di Mertens.

giuntoli
Napoli concentrato su un solo acquisto: messi in “stand-by” altri due affari (Ansa)

Quattro operazioni, tutte in piedi ed attive. Tuttavia il club azzurro procede con cautela, dandosi un ordine di priorità. Il direttore sportivo partenopeo Cristiano Giuntoli vuole lavorare con ordine, mettendo al primo posto l’arrivo del centrocampista. Sky Sport ha spiegato che i colloqui con il Tottenham per Ndombele proseguono in maniera intensa, e il Napoli sta spingendo per chiudere la trattativa in maniera positiva.

Proprio il discorso per portare in Italia il centrocampista francese ex Lione avrebbe messo automaticamente da parte le trattative per il portiere (Navas più di Kepa) e anche per Raspadori del Sassuolo. La volontà del direttore sportivo azzurro è di prendere Ndombele al posto di Fabian, che sta trattando con il Psg e che lascerebbe il Napoli per una cifra intorno ai 25 milioni bonus inclusi. Intanto il ds cerca la formula giusta per il prestito del centrocampista del Tottenham.

Napoli, messi da parte due affari per prendere subito il centrocampista

Si lavora per una cifra di 1 milione, più 30 per il riscatto tra un anno (anche se si parla di 25 milioni di sterline, quindi una cifra inferiore) e soprattutto un ingaggio da sistemare. Ndombele guadagna quasi 8 milioni di euro e serve l’intervento del club inglese, che pagherebbe più della metà dello stipendio. Appena Giuntoli troverà la quadra passerà alla definizione del prestito, considerando i segnali positivi che arrivano dall’Inghilterra e un generale ottimismo sull’operazione. Al contempo dovrebbe arrivare anche il via libera per Fabian, che di fatto sembra essere già un separato in casa e pronto all’addio.

ndombele
Tanguy Ndombele (Foto LaPresse)

La doppia operazione è complicata, tanto che gli affari per il portiere e Raspadori sono stati messi per un attimo da parte. Giuntoli teme che temporeggiare per Ndombele possa essere un rischio, e per questo sta lavorando anche sui tempi, in modo da accelerarli al massimo. Appena si definirà il prestito col Tottenham, si proverà a stringere per Navas (sempre in ottica Psg, discorso forse legato a Fabian) e infine si proverà a mettere la parola “end” alla lunga trattativa per Raspadori, che ha assunto i contorni di una vera e propria telenovela.