Rangers-Napoli, che tegola per Van Bronckhorst: il sostituto ha 40 anni

0
256

Terribile infortunio per Van Bronckhorst in vista di Rangers-Napoli: il sostituto ha 40 anni ed è l’idolo della tifoseria. 

Il Napoli è a Glasgow per la sfida di Champions League contro il Rangers, valida per la seconda giornata del torneo. Un match importantissimo per la qualificazione e per balzare in testa alla classifica del girone A, a maggior ragione dopo la vittoria netta contro il Liverpool.

Van Bronckhorst, tecnico del Rangers
Van Bronckhorst, tecnico del Rangers (LaPresse)

Guai, però, a non prestare la giusta attenzione e sottovalutare gli scozzesi. La squadra di Van Bronckhorst è reduce da due cocenti sconfitte contro Celtic e Ajax, oltre ad aver riposato a lungo per via della morte della Regina Elisabetta e il conseguente stop ai campionati britannici.

Intanto, il tecnico olandese dovrà fare a meno di un grande titolare e ha già svelato chi lo sostituirà: si tratta del 40enne e idolo della tifoseria dei Gers. Un veterano dei Rangers, che ha iniziato la sua carriera da professionista proprio 21 anni fa in Scozia.

Rangers, portiere titolare KO: giocherà la riserva di 40 anni

Allan McGregor, portiere di riserva del Rangers
Allan McGregor, portiere di riserva del Rangers (LaPresse)

Nella giornata di oggi era apparsa la notizia su diversi media che Jonathan McLaughlin non si fosse allenato al centro sportivo con i suoi compagni. Il portiere titolare dei Rangers ha accusato un infortunio e non potrà scendere in campo nel match di Champions League. Una buona notizia per il Napoli, per certi versi. Giocherà la riserva.

Eppure, il sostituto di Jonathan McLaughlin non è un estremo difensore facile da superare e soprattutto si esalta nei grandi match, proprio come accaduto in Europa League nella scorsa stagione, persa solo ai rigori. Allan McGregor, il portiere che scenderà in campo dall’inizio contro il Napoli, ha 40 anni e non ha ancora disputato un minuto in questa stagione, perché ha lasciato spazio al suo collega classe ’87, riserva fino all’anno scorso.

McGregor ha vinto numerosi riconoscimenti individuali: giocatore dell’anno del campionato scozzese 2020-21, quattro volte protagonista nella squadra dell’anno della Premiership e svariati titoli nazionali (15 totali) con il Rangers, tra coppe e campionati nazionali. Chiaramente, Allan ha fatto parte a lungo del terzetto dei portieri della Scozia, ma si è ritirato dalla nazionale nel 2018. Non doveva essere protagonista in questa stagione, ma Van Bronckhorst chiede il suo aiuo: “Non è cambiato nulla per lui – afferma il tecnico del club di Glasgow in conferenza stampa – Non giocava, ma ha esperienza e non ho dubbi su di lui“.

Rangers-Napoli, le probabili formazioni

Rangers (4-3-3): McGregor; Tavernier, Sands, Goldson, Barisic; Lundstram, Kamara, Davis; Tillman, Colak, Kent;

Napoli (4-3-3):  Meret; Di Lorenzo, Ostigaard, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia;