Raspadori, che jolly in Nazionale: Spalletti lo vedrà in tv in un altro ruolo

0
216

Mancini convoca Jack Raspadori in Nazionale, vero jolly per l’attacco Azzurro: Spalletti osserverà il suo attaccante in un’altra veste…

E’ un momento d’oro per Giacomo Raspadori. L’attaccante del Napoli si è sbloccato con la maglia azzurra in campionato contro lo Spezia, regalando la vittoria alla sua squadra. E dopo pochi giorni ha festeggiato il debutto in Champions League con la prima gioia europea: ci ha messo solo 8 minuti per fare gol.

Giacomo Raspadori convocato in Nazionale
Giacomo Raspadori convocato in Nazionale (ANSA)

L’ex Sassuolo è un giocatore importante per Luciano Spalletti. Può giocare trequartista dietro la punta; può anche ricoprire il ruolo da falso nueve, un centravanti atipico che smista palloni a destra e sinistra, con la capacità di far male tra le linee e in mezzo ai centrali, proprio grazie alle giocate nello stretto e in velocità. E’ così che il mister del Napoli lo vede all’interno della sua rosa.

Il commissario tecnico dell’Italia, però, lo vede bene anche in un altro ruolo, e prima o poi Raspadori potrebbe essere utilizzato da Spalletti anche lì: l’ultima lista dei convocati di Roberto Mancini ne dà la piena conferma.

I convocati dell’Italia in Nations League

Jorginho e Raspadori in Nazionale
I convocati della Nazionale italiana per la Nations League (ANSA)

La Nazionale italiana si farà largo nei prossimi giorni e diventerà la protagonista del prossimo weekend di settembre. l’Italia disputerà gli ultimi due incontri di Nations League contro Inghilterra (in casa) e contro l’Ungheria (a Budapest).

Le due partite potrebbero consentire a Roberto Mancini di raggiungere una nuova volta le final Four. O peggio, retrocedere in Lega B. La gara fondamentale sarà contro gli inglesi. Sarà necessario evitare la sconfitta per non rischiare di giocarsi tutto all’ultima giornata, in una calda trasferta in Ungheria.

Di seguito i convocati di ct Mancini per le gare del 23 settembre a Milano contro l’Inghilterra e per il 26 contro l’Ungheria.

Portieri: Gianluigi Donnarumma, Alex Meret, Ivan Provedel, Guglielmo Vicario;
Difensori: Francesco Acerbi, Alessandro Bastoni, Leonardo Bonucci, Giovanni Di Lorenzo, Federico Dimarco, Emerson Palmieri, Federico Gatti, Luiz Felipe, Pasquale Mazzocchi, Rafael Toloi;
Centrocampisti: Nicolò Barella, Bryan Cristante, Jorginho, Lorenzo Pellegrini, Tommaso Pobega, Sandro Tonali, Marco Verratti;
Attaccanti: Matteo Cancellieri, Wilfried Gnonto, Vincenzo Grifo, Ciro Immobile, Matteo Politano, Giacomo Raspadori, Gianluca Scamacca, Alessio Zerbin.

NazionaIe, in che ruolo giocherà Raspadori

Giacomo Raspadori, attaccante del Napoli e della Nazionale
Giacomo Raspadori, attaccante del Napoli e della Nazionale (ANSA)

In base alla lista dei convocati del commissario tecnico della Nazionale, sembra abbastanza scontato l’utilizzo di Jack Raspadori come ala sinistra. Manca l’ex titolarissimo Insigne, tagliato fuori dal ct; manca anche Zaccagni, vittima di un infortunio.

Dunque, vista la presenza di due attaccanti di peso come Scamacca e Immobile, Mancini utilizzerà quasi sicuramente l’attaccante del Napoli sulla fascia. Raspadori è già stato utilizzato come ala dal selezionatore, sia contro la Turchia (in quell’occasione siglò una doppietta) sia contro l’Argentina. Nelle ultime apparizioni, invece, il ct l’ha schierato come falso nueve, ma mancava Immobile.

Insomma, Spalletti osserverà attentamente e con grande curiosità i suoi ragazzi convocati da Mancini in Nazionale, con un occhio di riguardo nei confronti di Raspadori, pronto a giocarsi le proprie chance con l’Azzurro in qualsiasi ruolo offensivo. E chissà, all’occorrenza il mister del Napoli potrebbe decidere di utilizzare Jack sulla fascia mancina, come fatto negli ultimi minuti della gara contro lo Spezia.