Mondiale in Qatar, il Napoli non andrà in vacanza: il tour degli azzurri

Il Napoli non andrà in vacanza durante il Mondiale in Qatar: la scelta di De Laurentiis e il programma degli azzurri. 

Mancano meno di cinquanta giorni all’inizio del Mondiale in Qatar, con l’Italia eccellente esclusa dalla fase a gironi. La Nazionale Azzurra non ha centrato il pass e sarà costretta a guardare in tv le imprese delle trentadue partecipanti.

L'esultanza dei calciatori del Napoli
Il programma del Napoli durante Qatar 2022 (LaPresse)

Chiaramente, per via del regolamento FIFA, l’Italia dovrà obbligatoriamente sospendere il campionato per dare modo ai calciatori di partecipare alla Coppa del Mondo e rappresentare i propri Paesi. Dunque, la Serie A si fermerà alla quindicesima giornata e riprenderà a gennaio, dopo le vacanze di Natale, con il sedicesimo turno.

Durante la sosta per il Mondiale in Qatar, le squadre del campionato italiano proveranno a non staccare la spina. Certamente, le big saranno prive dei migliori calciatori, ma i restanti dovranno allenarsi e prepararsi per il ritorno in campo di inizio 2023. Il Napoli, ad esempio, darà 5 o 6 calciatori alle nazionali in Qatar. Il resto del gruppo sarà regolarmente a disposizione di Spalletti. E per questa ragione, De Laurentiis aveva in mente una tournée mondiale: ecco dove giocheranno gli azzurri.

Napoli, quale sosta: il programma degli azzurri durante il Mondiale

Spalletti e Juan Jesus
Il Napoli non si fermerà durante il Mondiale: il tour delle amichevoli (LaPresse)

In piena estate, De Laurentiis aveva già chiaro il quadro della situazione per la sosta del campionato durante la Coppa del Mondo in Qatar. Il presidente del Napoli pre-annunciò un Mundialito all’estero, che si potesse giocare in diverse zone del globo e che avrebbero abbracciato altri mercati interessati alla Serie A. Non a caso, lo stesso patron azzurro svelò che alcune società lavoravano in sintonia per trovare una soluzione e disputare delle amichevoli insieme. Una sorta di competizione parallela alla Serie A.

Stando a quanto affermato su Radio Kiss Kiss Napoli da Carlo Alvino, il Napoli avrebbe già organizzato la spedizione “mondiale” verso gli Stati Uniti. La sinergia USA-Napoli continua, non solo con lo sponsor Amazon. Secondo il radiocronista, il club azzurro giocherà qualche partita nel Nuovo Continente e avrà intenzione di tornare in Europa, precisamente in Turchia, per giocare probabilmente una o due partite. Una scappata e via per diffondere l’azzurro in ogni angolo del globo. Un’occasione importante per la società partenopea.

Infine, sarebbe prevista anche un’amichevole al Maradona in stile Napoli-Juve Stabia di inizio stagione. Insomma, durante la Coppa del Mondo in Qatar, la squadra di Spalletti non farà annoiare i propri tifosi e scenderà sicuramente in campo, forse anche in alcuni orari improbabili se dovesse confermare la partecipazione ad una mini tournée in America. Carlo Alvino sostiene che i contatti con gli organizzatori ci sono stati e presto si conosceranno tutte le tappe che farà il Napoli tra novembre e dicembre.