Home Napoli Rewind - Tutte le notizie di Oggi REWIND LIVE – Tutte le notizie del 7 dicembre in tempo reale...

REWIND LIVE – Tutte le notizie del 7 dicembre in tempo reale sul Napoli: Mertens 29esimo al Pallone d’Oro, Europa League da brividi

Rewind NapoliCalcioLive.com

21.30 – NCL RECAP – Il dubbio Insigne e la classifica del Pallone d’Oro: il riassunto della giornata del Napoli (7 dicembre).

20.20 – CALENDARIO – Europa League e Serie A, intrecci pericolosi. Tutti gli impegni del Napoli nel caso in cui dovesse andare avanti nella seconda competizione europea.

19.30 – PALLONE D’ORO 2017 – Dries Mertens 29esimo, orgoglio del Napoli. Ad alzare il trofeo Cristiano Ronaldo davanti a Messi Neymar.

17.50 – L’ex napoletano German Denis pronto al ritorno in Italia. Stando a quanto scritto da Tuttosport l’argentino avrebbe trovato un accordo conla Cremonese.

17.10 – Higuain a Sky: “Siamo risusciti a non subire gol che contro il Napoli al San Paolo è praticamente impossibile quindi abbiamo fatto una grande partita. I tifosi del Napoli? Io non cambierò mai idea su quei a tre anni di Napoli, i tifosi del Napoli sono stati fantastici. Poi ognuno è libero di esprimere come vuole il proprio dissenso. Pensi che un giorno il rapporto possa tornare normale? Questa è una domanda che devi porre ai tifosi del Napoli”.

16.45 – Gli azzurri sarebbero pronti a proporre un prestito con obbligo di riscatto fissato a 14 milioni di euro per Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid.

16.20 – Mertens 29esimo al Pallone d’Oro:

16.00 – L’altra Europa, Caparezza e Lucio Dalla: Napoli, cosa sarà? Torna Light Blues: la rubrica musicale sul Napoli. 

15.30 – Come riporta il Corriere del Mezzogiorno, a pochi giorni dalla sfida di domenica contro la Fiorentina, emergono i primi dati sui tifosi. Saranno almeno 35mila i supporters partenopei al San Paolo, abbonati compresi.

15.00 – Come riferiscono i colleghi di Sky Sport, filtra un velato ottimismo sul recupero di Lorenzo Insigne in vista della sfida contro la Fiorentina.

14.20 – L‘agente di Mario Rui, Giuffredi, ha parlato ai microfoni di Radio Crc difendendo il lavoro del mancino portoghese ex Roma ed Empoli: “Lo hanno distrutto ancor prima di vederlo giocare”.

13.50 – Il report dell’allenamento di oggi: “Dopo la gara di ieri contro il Feyenoord, il Napoli si è allenato stamattina a Rotterdam. Gli azzurri preparano il match contro la Fiorentina di domenica al San Paolo per la 16esima giornata di Serie A (ore 15). Seduta mattutina per gli uomini che non hanno giocato titolari ieri in Champions. Prima fase dedicata all’attivazione con ostacoli bassi e successivamente partitina a campo ridotto. Domani allenamento pomeridiano a Castelvolturno.”

13.25 – Nomi del calibro di Atletico Madrid, Arsenal e Sporting Lisbona sono tra i pericoli maggiori per il Napoli nei sedicesimi di Europa League.

12.50 – La designazione arbitrale di Napoli-Fiorentina:
“FABBRI
PERETTI – MARRAZZO
IV: TAGLIAVENTO
VAR: DAMATO
AVAR: DI FIORE”.

12.20 – Maurizio Sarri si è affidato ancora una volta ai suoi uomini migliori per l’ultima gara di Champions: il toscano ha spiegato la sua gestione della rosa.

11.15 – Marek Hamsik, capitano del Napoli, è tornato a parlare attraverso il suo sito della sconfitta di Rotterdam con gli azzurri eliminati dalla Champions.

10.40 – Giovanni Simeone, attaccante della Fiorentina, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de “La Repubblica” parlando della gara contro il Napoli: “Ce la giocheremo come sempre”.

10.10 – Milan, Shakhtar e Feyenoord: tre gol per Piotr Zielinski nel suo nuovo ruolo. Il polacco è una valida alternativa da esterno sinistro al posto di Insigne.

9.35 – Gonzalo Higuain, attaccante della Juventus ed ex di Napoli e Real Madrid, ha rilasciato una lunga intervista al mensile “So Foot” in edicola in Francia.

9.15 – Due sconfitte posson bastare. Dopo la sconfitta in campionato contro la Juventus il Napoli cade anche a Rotterdam nell’ultima sfida di Champions League.

08.00 – Il nostro buongiorno con la rassegna stampa delle prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi. Ecco le aperture di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Il Mattino.