Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Rui Patricio, carisma e affidabilità per il Napoli

Rui Patricio, carisma e affidabilità per il Napoli

Rui Patricio calciomercato Napoli
Rui Patricio ©Getty Images

Affidabile, di esperienza internazionale e in grado di coprire il vuoto lasciato da Pepe Reina. Il Napoli continua a cercare il nuovo portiere per la prossima stagione e da tempo ha messo nel mirino Rui Patricio. L’estremo difensore lusitano ha un contratto in scadenza nel 2022 e lo Sporting Lisbona chiedeva circa 30 milioni di euro per cedere il suo cartellino. La clausola rescissoria è in realtà di 45 milioni. Una situazione apparentemente impossibile da risolvere ma i problemi societari e il caos dell’ultimo periodo hanno allentato le resistenze. Ad inizio aprile il presidente dei Leoses Bruno de Carvalho ha infatti incredibilmente deciso di sospendere ben 19 giocatori della sua rosa. Il numero uno della società portoghese si era infatti lamentato su Facebook dopo il 2-0 subito nell’andata dei quarti di Europa League contro l’Atletico Madrid. I giocatori dello Sporting Lisbona non avevano preso bene lo sfogo pubblico, affermando di essere dispiaciuti per il mancato sostegno da parte di chi dovrebbe essere il punto di riferimento della squadra. E proprio il portiere Rui Patricio, criticando il presidente, aveva ribadito che i problemi andrebbero risolti internamente.

Rui Patricio, protagonista ad Euro 2016

Difficile comunque rinunciare a Rui Patricio, nonostante le diatribe interne ma i tempi cambiano. Nato come attaccante, ma poi scopertosi portiere l’estremo difensore lusitano rappresentava fino a poco fa una vera e propria bandiera per i biancoverdi. Titolare indiscusso dal 2006, con le sue parate Rui Patricio permise al Portogallo di vincere l’ultimo Europeo. I giornali locali paragonarono il suo torneo a quello di Cristiano Ronaldo, decisivo e fondamentale per la vittoria finale. Agile, essenziale, poco appariscente ma efficace. Un profilo importante, di respiro internazionale (è titolare in Nazionale dal 2010) d’esperienza e dotato di carisma, proprio quello che ha bisogno il Napoli per dimenticare la personalità ingombrante di Pepe Reina. Proprio due anni fa dopo gli Europei, Rui Patricio venne inserito tra i dieci migliori portieri del mondo da France Football. Non un novellino nel suo ruolo. Dal Portogallo annunciano un accordo già chiuso dal Napoli sulla base di 18 milioni di euro più 2 di bonus. L’intermediario è Jorge Mendes, ma sullo sfondo ci sono anche Leno, Areola e Sirigu.