Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Calciomercato Napoli, da Jorginho al colpo Pastore

Calciomercato Napoli, da Jorginho al colpo Pastore

Grandi manovre in ogni reparto per il Napoli. Nell’ultima intervista al Corriere Dello Sport, Aurelio De Laurentiis ha spiegato che arriveranno un portiere, un terzino, un centrocampista e un attaccante, ma naturalmente parlava degli acquisti che servono per completare la rosa. Gli altri arriveranno per sopperire alle cessioni, e quindi ci sono già diversi profili nel mirino nel caso di partenze importanti. Il posto di Jorginho potrebbe esser preso da Lucas Torreira e Milan Badelj. Per il centrocampista sampdoriano la situazione resta in stand-by, mentre il mediano croato sembra davvero vicino alla firma con la società azzurra. Un colpo funzionale a parametro zero. Si lavora anche nell’eventualità di una partenza Marek Hamsik. Il capitano aveva esternato la volontà di provare una nuova esperienza poi con l’arrivo di Ancelotti ha aggiustato un po’ il tiro delle dichiarazioni. Una situazione da monitorare e verificare con il calciatore, nel frattempo però ci sono per ora in ballo due profili.

Calciomercato Napoli, i possibili sostituti di Hamsik e Mertens

Il primo è Fabian Ruiz del Betis, di cui si parla già da un po’. Secondo le ultime indiscrezioni, il centrocampista spagnolo ha già detto sì all’ipotesi Napoli. Si punta però ad abbassare la clausola rescissoria di 30 milioni di euro. Negli ultimi giorni però è spuntato anche Javier Pastore del Paris Saint Germain, un colpo che sarebbe di grande spessore. In rotta con il club parigino da ormai un anno, il trequartista ha già lavorato con Carlo Ancelotti e sarebbe gradito all’allenatore. Attenzione anche alla situazione di Dries Mertens. Lui ha deciso di voler restare, ma le cose potrebbero cambiare se dovesse arrivare un’offerta pari alla clausola rescissoria. Per sostituirlo si pensa ad Alejandro Gomez dell’Atalanta. Il Papu può ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, ha un anno in meno del belga ed ha grande esperienza in Serie A. Il profilo giusto per non far rimpiangere Dries.