Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Fabian Ruiz è il secondo acquisto del Napoli: cifre e caratteristiche –...

Fabian Ruiz è il secondo acquisto del Napoli: cifre e caratteristiche – VIDEO

La prima lunga giornata di Fabiàn Ruiz a Napoli. Non ancora da calciatore del Napoli, perché, come ha detto anche lui, è praticamente tutto fatto ma non c’è nulla di ufficiale. No, Fabiàn si è trovato in città in vacanza, per una crociera che toccherà come tappe italiane anche Civitavecchia e Livorno. Il calciatore spagnolo è attraccato alle 9 al porto di Napoli, ha visitato il Maschio Angioino e poi dal lungomare è salito su un taxi insieme con i suoi familiari. Direzione Pompei, dove ha visitato gli scavi. Infine alle 19 la nuova partenza da Napoli, direzione Civitavecchia. Una toccata e fuga, un antipasto per un approdo molto più stabile. Quello che, se tutto va bene, dalla prossima settimana lo renderà un nuovo calciatore azzurro. Il rinforzo che serviva a centrocampo. Intercettato dai giornalisti presenti ha preferito non rispondere alle domande, ma poi a microfoni spenti ha confermato che l’affare si farà.

Napoli-Fabian Ruiz, le cifre dell’affare

Ormai è tutto fatto. Dopo la conferma di ieri sera dell’allenatore del Betis Siviglia Quique Setien ad una radio spagnola, Fabian Ruiz è ormai un calciatore del Napoli. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Sky, la società azzurra ha versato i 30 milioni di euro della clausola e definito tutto con l’entourage del calciatore. Si attendono solo le visite mediche che probabilmente ci saranno al termine della crociera che il ragazzo sta vivendo con la sua famiglia. Fabian Ruiz firmerà un quinquennale a 2,5 milioni a stagione. Da definire soltanto la clausola che sarà inserita nel suo nuovo contratto, ma per il resto è tutto fatto. Il centrocampista spagnolo è il secondo acquisto del Napoli dopo Simone Verdi. Si tratta di un profilo interessante perché può permettere a Carlo Ancelotti di poter utilizzare sia il rodatissimo 4-3-3 che il 4-2-3-1. Mezzala tecnica, fa da raccordo tra centrocampo e attacco. È stato anche impiegato come regista, ma le sue caratteristiche lo portano a prediligere il ruolo di mezzala.