Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, colpo in difesa: rilancio per Andersen

Calciomercato Napoli, colpo in difesa: rilancio per Andersen

Nel calciomercato estivo del Napoli torna con prepotenza il nome di Joachim Andersen della Sampdoria: può sostituire Albiol

Calciomercato Napoli Andersen
Joachim Andersen (Getty Images)

Grandi manovre in casa azzurra in vista della riapertura del calciomercato estivo. Dopo l’arrivo di Giovanni Di Lorenzo, il Napoli potrebbe accogliere un nuovo colpo in difesa. Data ormai per scontata la partenza di Raul Albiol in direzione Villarreal, il club di De Laurentiis sonda il terreno per diversi profili utili a rinforzare il pacchetto arretrato a disposizione di Carlo Ancelotti. Nelle ultime ore starebbe tornando di moda uno dei centrali più corteggiati in Serie A: Joachim Andersen della Sampdoria.

Leggi anche ——>  Napoli-James, Don Balon è sicuro: “Ha già un nuovo contratto in Italia!”

Calciomercato Napoli, sfida al Milan per Andersen: le possibili cifre

Non solo Raul Albiol, in casa Napoli nelle prossime settimane ci sarà da valutare anche il futuro di Nicola Maksimovic e Vlad Chiriches. Con Koulibaly che potrebbe essere corteggiato dai top club europei pronti ad offrire cifre monstre a De Laurentiis, Ancelotti chiederebbe garanzie al patron del Napoli con almeno un grande acquisto in difesa. Difficilissimo, comunque, che il senegalese lasci l’azzurro quest’estate. Uno degli obiettivi principali della dirigenza azzurra resta Joachim Andersen della Sampdoria: il danese, in scadenza nel 2022, è corteggiatissimo da Juventus, Inter e nelle ultime settimane Milan. Proprio i rossoneri rappresenterebbero lo sfidante più agguerrito nella corsa al cartellino del 23enne di Frederiksberg, esploso quest’anno in blucerchiato.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Napoli CLICCA QUI!

Approdato nel club di Ferrero nel luglio 2017, ha raggiunto la piena maturità in questa stagione con una valutazione vicina ai 30 milioni di euro. Nel campionato appena concluso, Andersen ha accumulato 32 presenze ed 1 assist vincente nel 5-0 sul il Frosinone. Piedi buoni, bravo nell’anticipo e nell’impostazione di gioco, Andersen sarebbe la pedina ideale da inserire nello scacchiere di Ancelotti: le prossime settimane potrebbero portare novità importanti sul futuro del centrale danese.

S.C