Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, chi può arrivare in caso di cessione di Koulibaly

Calciomercato Napoli, chi può arrivare in caso di cessione di Koulibaly

CONDIVIDI

Con la sempre più probabile cessione di Koulibaly, il Napoli dovrà tornare sul calciomercato per trovare un sostituto di alto livello, soprattutto un sostituto che sia compatibile con Manolas

Koulibaly Napoli
Koulibaly Napoli (Getty Images)

Il campionato di Serie A è condizionato dalla emergenza coronavirus, ma molte società continuano a lavorare per il  futuro, in chiave calciomercato. Una di queste è sicuramente il Napoli, che sta già pianificando la stagione della rinascita – rigorosamente agli ordini di mister Gattuso – dopo questo intermezzo da incubo. Una delle grane da risolvere per la società sarà legata alla cessione di Koulibaly, che dovrebbe giocare nel Psg il prossimo anno. Uno degli obiettivi primari sarà quello di trovare l’erede del forte difensore senegalese. Quest’anno ha avuto finora una stagione difficile, per via degli infortuni che lo hanno limitato e anche per colpa delle tante voci di mercato che sicuramente lo hanno distratto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barcellona-Napoli a porte chiuse: la decisione ufficiale

Manolas-Koulibaly, i problemi in difesa del Napoli

cessione Koulibaly calciomercato Napoli
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

Sulla carta la coppia con Koulibaly e Manolas doveva essere una delle più forti del campionato ma finora non è sempre stata all’altezza delle aspettative, anche perché la coppia titolare fra infortuni e problemi vari è riuscita a giocarne poche insieme. Ma c’è stato anche un altro motivo: i due, pur validissimi sul piano tecnico, sono sembrati troppo simili e quindi tendenzialmente incompatibili, specie per una squadra come quella che ha in mente Gattuso, orientata all’impostazione dal basso.

Ecco perché, dopo il già annunciato acquisto di Rrahmani che in realtà in rosa dovrebbe prendere il posto di Luperto, servirà un altro difensore che abbia nelle corde l’impostazione, uno che sia affidabile in marcatura ma che possa anche guidare il reparto coordinando i movimenti e facendo valere il suo senso della posizione. Più come Albiol che come Koulibaly: in effetti è ciò che più è mancato al Napoli quest’anno, soprattutto con la nuova gestione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Infortunio Maksimovic, l’esito degli esami: stop più lungo del previsto

Calciomercato Napoli, da Milenkovic a Romagnoli: caccia al “nuovo Albiol”

Calciomercato Napoli Milenkovic
Nikola Milenkovic (Getty Images)

Un obiettivo che il calciomercato Napoli ha da diversi anni è Nikola Milenkovic, classe 1997, che si sta imponendo negli ultimi anni nel campionato italiano con la maglia della Fiorentina. Sicuramente più duttile del senegalese, promessa assoluta del calcio mondiale, il giovane gioiello viola però non rappresenterebbe quello switch in chiave-Albiol di cui avrebbe bisogno Gattuso. Sarebbe un gran colpo, ma andrebbe verificata la coesistenza con Manolas. Sicuramente più compatibile Alessio Romagnoli, capitano di un Milan che il prossimo anno rifonderà di nuovo e potrebbe sacrificare un paio di pedine importanti. Il prezzo sarà altissimo, le pretendenti saranno top club internazionali: accaparrarsi un calciatore di questo calibro, soprattutto senza Champions, sarà un’impresa complicata.

Più accessibili invece un altro paio di elementi interessanti che hanno storie diverse ma entrambi potrebbero tornare utili al progetto di Gattuso. Uno di questi è Daniele Rugani, che ormai alla Juve giace nel dimenticatoio. Ma è ancora giovane (1994) e ha dalla sua un bagaglio tecnico di spessore, proprio ciò che serve per rilanciarsi e trovare un puntello relativamente low cost: probabilmente la prossima estate viene via con 25-30 milioni. Cifra simile o forse qualcosina in più per Gianluca Mancini della Roma. Ottima stagione per lui, i giallorossi lo hanno pagato complessivamente 23 milioni dall’Atalanta  e sicuramente non accetteranno cifre inferiori ai 30 milioni di euro.